Audio Technica ATH-PRO700MK2: Recensione e Prezzo

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Una proposta per chi ha bisogno di scegliere uno strumento da lavoro senza compromessi, magari per lavorarci in discoteca, o al mixer durante uno show di musica live. Ancora meglio se messa al servizio di un Disk Jockey. Dà il meglio di sé con tutti quei generi musicali dal ritmo pulsante, grazie a dei bassi ben presenti e se la cava bene un po' in tutte le situazioni. Il rapporto qualità/prezzo è convincente, sebbene si parli di una fascia di prezzo medio alta. Questo modello si candida per essere fedele compagno di chi abbia bisogno di uno strumento da lavoro robusto e affidabile anche in condizioni estreme.

4.0

Cuffie Dj Audio Technica ATH-PRO700MK2 Prezzi Recensione e Specifiche Tecniche

Scheda Tecnica

Diametro del trasduttore: 53mm
Risposta in frequenza: 5 – 35,000 Hz
Potenza in ingresso massima: 3,500 mW
Sensibilità: 106 dB/mW
Impedenza: 38 ohms
Peso: 305g

Audio Technica Pro ATH-PRO700MK2 Cuffie Professionali di...
3 Recensioni
Audio Technica Pro ATH-PRO700MK2 Cuffie Professionali di...
  • I trasduttori dal diametro di 53 mm progettati esclusivamente per...

  • Un suono enorme ma sempre pulito, con i bassi in bella evidenza
  • La qualità dei materiali
  • I connettori con innesti di sicurezza
  • La borsa in dotazione per il trasporto
  • La robustezza indice di durabilità

  • Una sensazione di spinta sulle orecchie un po' troppo decisa


Recensione Completa

Le cuffie Audio Technica ATH-PRO700MK2 sono pensate per un uso professionale e l’appartenenza a questa categoria la si può apprezzare sin dal primo momento.
Immediatamente appare chiaro che sono cuffie pensate per un uso intensivo, robuste e ben progettate.

Si tratta di un modello di cuffie di tipo chiuso, con drivers dinamici di ben 53 millimetri che offrono un suono di qualità superiore alla media, sia grazie alla componentistica di fascia alta che per la risposta di frequenza particolarmente estesa, sia per una costruzione ben realizzata, frutto di un lavoro d’ingegnerizzazione che non ha lasciato nulla al caso.

Vengono fornite con due cavi ad alta qualità. Il primo è un cavo audio del tipo a spirale, la cui estensione va da 1,2 a 3 metri, con i connettori placcati in oro da 3,5 mm e con adattatore da 6,3 mm, accessorio perfetto per situazioni movimentate e in cui ci sia bisogno di spazio e dinamicità, insomma l’ideale per un Disk Jockey, dato che è il mix perfetto tra praticità e aspetto un po’ vintage.

Il secondo, invece, è un cavo dritto lungo 1,2 m, con connessioni da 3,5 pollici, che si abbina se necessario con lo stesso adattatore da 6,3 mm. Questi cavi sono di qualità e hanno degli innesti a baionetta, per evitare disconnessioni accidentali.

Il prezzo di vendita si attesta intorno ai 230 euro, che è senz’altro vantaggioso considerando la qualità costruttiva e il tenendo ben presente che queste cuffie sono destinate a un uso anche professionale.

Design & Comfort

Le Audio Technica ATH-PRO700MK2 hanno un aspetto solido e moderno, il nero è il colore predominante, hanno delle generose imbottiture sia ai padiglioni che all’archetto e presentano degli snodi attraverso i quali si possono piegare in modo da occupare meno spazio. L’impressione generale è quella di una realizzazione sontuosa.

Una volta indossate, ci si prende confidenza piuttosto rapidamente e si fa presto a realizzare che sono molto confortevoli e si prestano benissimo anche ad usi prolungati. Il peso di 305 grammi non è da guinness dei primati in fatto di leggerezza, ma essendo veramente ben costruite anche qualche grammo in più non lo si avverte in virtù della comodità che si percepisce ad ogni uso. I padiglioni sono ruotabili, in modo da lasciare libero un orecchio rimanendo con l’altro in monitor, un accorgimento pensato per semplificare il lavoro ai Disk Jockey.

Il meccanismo di regolazione di altezza dell’archetto è robusto e preciso, proprio come ci si aspetta da cuffie di questa classe. Forse l’unico piccolo neo è una spinta un po’ troppo decisa sulle orecchie, probabilmente al fine di sigillare bene l’udito dall’esterno. La struttura portante dell’archetto è realizzata in un materiale plastico molto rigido. Una borsa per il trasporto arricchisce la dotazione.

Audio Technica Pro ATH-PRO700MK2 Cuffie Professionali di...
Audio-Technica - Elettronica
179,00 EUR

Qualità del suono

I drivers dinamici da 53 mm con magneti al Neodimio, disegnati esclusivamente per questo modello, sono responsabili di una resa sui bassi che si distingue sin dal primo ascolto.

Le basse frequenze sono riprodotte in modo predominante rispetto ai medi e agli acuti, probabilmente sia per la grandezza dei diffusori e dei padiglioni un po’ maggiorata, sia per rendere queste cuffie perfette per generi come l’Hip-Hop, la Dance, il Trip Hop, la musica elettronica, esattamente il terreno più congeniale a molti Disk Jockey a cui questo prodotto è dichiaratamente destinato.

Chiaramente, la risposta in frequenza da 5 – 35,000 Hz pone queste cuffie in una situazione di eccellenza tecnica e anche, grazie a questo, tutte le frequenze escono in modo molto pulito, anche a volumi spinti.

Il valore di 3,500 mW come segnale massimo in ingresso dà la conferma del target professionale. Anche musica classica e musica rock sono riprodotte in modo eccellente, seppure con i bassi ben in evidenza ma con il suono mai impastato, lasciando avvertire le vibrazioni musicali come sensazione fisica ad alti volumi.

Video Recensione

Audio Technica Pro ATH-PRO700MK2 Cuffie Professionali di...
Audio-Technica - Elettronica
179,00 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Conosci questo modello? Le consiglieresti?