Audio Technica ATH-DSR9BT: Recensione e Prezzo

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

E' praticamente impossibile trovare dei punti a sfavore in questo gioiello della tecnologia e dell'ergonomia nel campo degli accessori musicali. Audio Technica produce, come sempre, un prodotto di spicco e di grande interesse per gli appassionati di musica e di accessori musicali. Da oltre cinquant'anni Audio Technica offre il massimo nel suo campo e cerca sempre nuovi modi per soddisfare il consumatore e ricercare nuove tecnologie per portare la musica su un altro livello. Quindi ottimo giudizio sulle ATH-DSR9BT che ottengono il massimo del punteggio.

4.5

Cuffie Wireless Audio Technica ATH-DSR9BT Recensioni e Prezzi Online

Scheda Tecnica

Diametro del transduttore: 45 mm
Risposta in frequenza: 5 – 45,000 Hz
Sensibilità: 97 dB/mW
Impedenza: 38 ohms
Peso: 310g

  • Sfruttano tecnologia wireless che soppianta il fastidioso cavo che si aggroviglia, che rischia di degradarsi e che rende più scomodo il trasporto
  • Il Pure Digital Drive, che non trasforma il suono in analogico ma mantiene il digitale, fa in modo di non perdere la qualità durante la trasmissione wireless
  • Il driver True Motion dona estrema chiarezza al suono
  • Si ha un'altissima risoluzione compatibile con la connessione USB (96kHz/24-bit )
  • Il Bluetooth supporta aptX HD, aptX, AAC e SBC codecs
  • I controlli presenti sul guscio esterno delle cuffie permettono una facile gestione delle playlist ma anche delle chiamate
  • I LED presenti sulle cuffie permettono di capire quando sono in carica e la condizione della batteria

  • Il peso, sono certamente cuffie impegnative, che però vengono alleggerite grazie al design unico che scarica il peso senza gravare a livello cervicale
  • L'impossibilità di scegliere un modello personalizzato perché è disponibile un solo colore


Recensione Completa

Nessun cavo darà più noia durante l’ascolto, il trasporto o la gestione delle cuffie: le nuove cuffie over-ear ATH-DSR9BT di Audio Technica sfruttano la tecnologia wireless per l’ascolto della musica e ottimizzano la risoluzione del suono grazie alla tecnologia Pure Digital Drive.

Nessun compromesso con la qualità musicale: le cuffie ATH-DSR9BT non funzionano come le altre cuffie wireless che durante la trasmissione del segnale possono perdere qualche informazione, al contrario esse fanno in modo che il segnale rimanga in digitale, come emesso dalla sorgente senza che avvenga una conversione analogica e, quindi, una conseguente degradazione della qualità del suono.

E’ impossibile resistere a questo nuovo gioiellino di Audio Technica che, come sempre, offre al consumatore un prodotto di qualità superiore rispetto ai prodotti concorrenti. Non si parla solo di tecnologia, ma anche di design, di comfort e di professionalità: un valido investimento che durerà nel tempo e che non lascerà delusi.

Design & Comfort

Il primo punto su cui focalizzarsi è il design: le cuffie sono state disegnate su linee curve e morbide. E’ la forma di una tecnologia del domani che trionfa, grazie al colore argentato che ricorda un futuro non troppo lontano.

La moda si lega all’ergonomia: è la praticità a trionfare, grazie alle numerose caratteristiche che fanno in modo di portare la gestione delle cuffie alla massima comodità. Parliamo degli slider mobili in alluminio che si adattano alla forma della testa; parliamo anche dei cuscinetti interni in memory foam che si adattano alla forma dell’orecchio e che assicurano un comfort di lusso; parliamo, infine, del touch control disposto sulle cuffie che permette una semplice gestione della musica e delle chiamate.

Qualità del suono

Come già abbiamo detto, la qualità del suono è ad un livello extra-ordinario grazie alla tecnologia Pure Digital Drive. Ma andiamo a vedere il drive interno: è stato sviluppato appositamente per le ATH-DSR9BT il driver True Motion di 45 mm di lunghezza.

La tecnologia è realizzata tramite una bobina vocale a quattro corpi 7N-OFC che trasmette l’originale segnale digitale per avere una maggiore accuratezza sonora e una purezza senza pari: la risposta in frequenza copre un vasto range che va dai 5 Hz ai 45 kHz, la sensibilità è di 103 dB e l’impendenza è di 38 ohm.

Il rapporto qualità prezzo è davvero molto alto: la cifra richiesta è proporzionale alle ottime qualità che le cuffie possono offrire a chi le sceglie. Non ci sono generi musicali indicati per le ATH-DSR9BT, perché ogni genere è adatto, coprendo le cuffie un range che va dagli infrasuoni agli ultrasuoni. Le cuffie sono note per utilizzare un sistema di riproduzione di alta risoluzione.

Video Recensione

Conosci questo modello? Le consiglieresti?