Audio Technica ATH-AVA400: Recensione e Prezzo

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le cuffie ATH-AVA400 della casa produttrice giapponese Audio Technica sorprendono nella loro fascia di prezzo per le ottime prestazioni dimostrate, pur senza un esborso economico da capogiro. I materiali e la cura di costruzione appaiono di livello superiore e anche la riproduzione del suono, sempre puntuale e precisa, fanno di questo dispositivo un ottimo candidato per il vostro prossimo acquisto se l'esigenza è quella di un uso casalingo. Le ATH-AVA400, infatti, non si prestano all'utilizzo in mobilità con device portatili viste le dimensioni e il peso che le rendono poco maneggevoli negli spostamenti.

3.8

Cuffie Over-Ear Audio Technica ATH-AVA400 Recensione Specifiche Tecniche

Scheda Tecnica

Diametro Padiglioni: 40mm
Frequenza di risposta: 18 – 25,000 Hz
Potenza Massima in Ingresso: 500mW
Sensibilità: 93 dB/mW
Impedenza: 35 ohms
Peso: 240g (senza cavo)
Lunghezza Cavo: 3.0m
Connettori: 6.3mm / 3.5mm placcato oro

Audio-Technica Open della dinamica cuffie – nero
  • Open-air design, dotato di driver 40 mm CCAW, offre un suono...

  • Rapporto qualità/prezzo
  • Buona resa audio
  • Materiali di costruzione

  • Peso eccessivo
  • Dimensioni ingombranti


Recensione Completa

L’offerta per l’ascolto casalingo è uno dei core business del produttore giapponese Audio Technica e le cuffie aperte ATH-AVA400 si pongono nel settore entry level del mercato, con un prezzo che negli store online si aggira intorno ai 100 euro.

Un prodotto adatto a tutti gli utenti che cercano buone prestazioni a prezzi accessibili per l’ascolto di musica, per la visione di film o trasmissioni televisive oppure per le sessioni di gaming.

Generose nelle dimensioni e originali nel design, queste cuffie riescono nel loro compito di soddisfare l’utilizzatore medio che non si accontenta di una qualità medio bassa ma che, allo stesso tempo, non può o non vuole investire cifre consistenti nell’acquisto di una cuffia per l’uso domestico.

Design & Comfort

A prima vista le ATH-AVA400 della Audio Technica si differenziano immediatamente dalla concorrenza per il doppio archetto che conferisce a queste cuffie un aspetto professionale e originale.

I supporti in alluminio che reggono e comprimono gli ampi padiglioni e che, allo stesso tempo, sovrastano l’archetto regolabile in plastica imbottita che funge da supporto per la testa, rendono massiccia e robusta l’intera struttura.

Generosa anche la dimensione dei padiglioni auricolari, che misurano 40 millimetri di diametro rendendo le ATH-AVA400 un prodotto non proprio maneggevole e leggero ma dalla calzabilità apprezzabile.

Comodità confermata anche dalle imbottiture belle gonfie e dal rivestimento in velour, che permettono una freschezza al contatto con la pelle anche dopo lunghi periodi di utilizzo. Nonostante una notevole pressione esercitata dai padiglioni contro il cranio, infatti, le ATH-AVA400 di Audio Technica calzano senza procurare fastidio pur mantenendo un’ottima aderenza.

Oltre all’ampiezza dei padiglioni auricolari, che riescono ad avvolgere ogni tipo di orecchio, queste cuffie generano un buon isolamento acustico ripercuotendosi positivamente anche sulla resa del suono.

Audio-Technica Open della dinamica cuffie – nero
audio-technica - Elettronica
91,91 EUR

Qualità del suono

Grazie alle caratteristiche tecniche di tutto rilievo per la fascia di prezzo come un’ampia gamma di risposta in frequenza (18Hz-25kHz), una potenza di input di 500mW e una sensibilità di 93 bB per mW, le ATH-AVA400 rispondono bene a qualsiasi suono.

Se si aggiunge poi l’isolamento acustico fornito dalla struttura della cuffia, l’esperienza auditiva è più che apprezzabile e bilanciata. I bassi, pur suonando pieni e corposi, non interferiscono e non coprono le frequenze più alte che risultano limpide e cristalline.

La buona qualità dei driver montati, inoltre, permette un ascolto pulito e senza distorsioni anche esagerando con il volume. Non risulta, comunque, mai necessario abbondare con il potenziometro dello stereo o della TV, in quanto già a medio volume le performance di queste cuffie riescono a riprodurre il suono con una pienezza non indifferente.

Pregi e difetti delle Audio Technica ATH-AVA400

I produttori nipponici di Audio Technica, pur non essendo un brand mainstream, hanno costruito la propria fama ultra decennale per sfornare cuffie di qualità, ottenendo vari riconoscimenti.

L’attenzione nel processo produttivo e nella cura del prodotto non mancano nemmeno nelle ATH-AVA400 pur essendo un prodotto a basso costo. Le imbottiture e le finiture rendono pregiata la cuffia, che genera suoni veramente definiti, apprezzabili a pieno con audio digitali con codifica di compressione lossless FLAC. La presenza del velour e dell’alluminio accrescono non solo il soddisfacimento nell’utilizzo ma anche il rapporto qualità/prezzo che risulta molto alto.

La criticità di queste ATH-AVA400 di Audio Technica è, invece, rappresentata dalle abbondanti dimensioni e di conseguenza dal peso di 240 grammi. Entrambi gli aspetti sono comunque accettabili, considerando che il device è votato all’uso casalingo e non in mobilità.

Dopo un non lungo tempo di utilizzo, però, i due etti e mezzo dell’accessorio sicuramente si faranno sentire sui muscoli del collo e trovare una posizione comoda sul divano per attenuare l’affaticamento sarà un aspetto necessario da tenere in considerazione.

Video Recensione

Audio-Technica Open della dinamica cuffie – nero
audio-technica - Elettronica
91,91 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Conosci questo modello? Le consiglieresti?