Grado Heritage GH2: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le Grado Heritage GH2 sono delle cuffie di qualità e che rispecchiano lo stile del brand. Versatili e complete, con il loro look elegante e di classe non potranno passare inosservate. Il prezzo non è sicuramente dei più bassi ma, se rientra tra le vostre possibilità economiche, questo paio di cuffie potrebbe offrirvi delle bellissime sensazioni e anche numerose soddisfazioni tra un design vintage, un sound-stage ottimo e una resa del suono di alta qualità.

4.5

Cuffie Grado Heritage GH2 Recensione e Prezzi Online

Scheda Tecnica

Risposta in frequenza: 14 – 28,000 hz
Sensibilità: 99.8 dB
Impedenza: 32 ohms

  • L'uso del Cocobolo garantisce un suono generale assolutamente di elevata qualità e un sound-stage di tutto rispetto
  • Un design, come sempre, ben definito nel suo stile e sicuramente di classe
  • Equalizzazione stabile e abbastanza dinamica

  • Chi non gradisce una buona dose di chiarezza e brillantezza a livello di alti potrebbe volersi dirigere verso un paio differente di cuffie


Recensione Completa

Le GH2 sono cuffie ‘on-ear’ e con un design ‘open back’ appartenenti alla nuova serie Heritage dell’azienda americana Grado. Riguardo alle specifiche, le cuffie in questione presentano una risposta di frequenza di 14 – 28000 Hz e un’impedenza nominale di 32 Ohm. Il prezzo si aggira intorno ai 900 €.

Design & Comfort

Questa azienda è famosa anche per lo stile spesso vintage dei suoi prodotti e le Grado Heritage GH2 non si distaccano dalla tradizione. Difatti la liscia fascia in cuoio, i padiglioni in polistirolo e i vari dettagli dal sapore datato, ma nel senso buono del termine, le rendono in parte simili ad altri modelli ma questa volta sono stati impiegati dei materiali leggermente migliori.

La cosa che fa distinguere queste cuffie è l’utilizzo del Cocobolo per il supporto della struttura. Questo legno, proveniente dal centro America, ha un colore fra l’arancio e il marrone rossiccio e, talvolta, può presentare delle striature o delle macchie di colore più scuro. Si tratta di un legno prelevato unicamente dalla parte centrale del tronco e per questo risulta molto robusto ma allo stesso facilmente lavorabile.

Qualora lo si percuota, il Cocobolo produce dei suoni chiari e precisi, caratteristica che gli è valsa una certa fama e ha fatto sì che fosse molto richiesto per la costruzione di vari strumenti musicali come chitarre, bassi o talvolta addirittura strumenti a fiuto oppure componenti di questi o, ad esempio, fusti per tamburi. Il Cocobolo è il responsabile e dell’ottimo sound-stage e dell’ottima risposta di frequenza.

Oltre al Cocobolo, le GH2 hanno delle bobine UHPCL in rame per una migliore resa del suono. Tutto ciò che riguarda queste cuffie emana classe ed eleganza. Come sempre, le cuffie del brand riescono ad unire stile e comfort. La fascia superiore di cuoio imbottito e i classici padiglioni imbottiti di polistirolo, rendono le cuffie piuttosto comode e questo dovrebbe valere per la maggior parte degli ascoltatori.

Qualità del suono

I bassi risultano essere forti e dinamici. Questo probabilmente è dovuto al fatto che si tratta di cuffie ‘open-back’, cosa che permette alle frequenze più basse di respirare e non essere compresse.

Le frequenze medie vengono rese in modo fantastico. Il jazz, il rock classico e gli stili di musica più sinfonici sembrano prendere vita grazie alla completezza del range delle GH2. Il Cocobolo contribuisce a riscaldare le frequenze in un modo piuttosto gradevole, cosa che in generale va a migliorare ancora di più la qualità dell’audio.

Possiamo, quindi, dire che queste cuffie svolgono un lavoro eccellente nella resa dei suoni più cristallini in maniera da non stancare l’orecchio, riuscendo piuttosto a risvegliare i sensi. La parte più alta dei 28000 Hz viene riprodotta benissimo e chiaramente.

Le Grado Heritage GH2 nel complesso sono parecchio versatili e si adattano bene alla maggior parte dei generi musicali. Dovreste trovarvi bene ascoltano sia musica elettronica, si classica, si rock sia pop. E, in teoria, dovrebbero riuscire ad accontentare anche tutti quegli ascoltatori che non gradiscono particolarmente degli alti troppo spinti o brillanti.

Per quello che riguarda il sound-stage è di ottima qualità. In generale, tutte le cuffie ‘open-back’ sono progettate per garantire un buon sound-stage e anche queste GH2 svolgono il loro ruolo più che degnamente. La combinazione di di bobine in rame, legno di Cocobolo e la grata di metallo sull’open-back design rendono il tutto divertente ed eccitante.

Video Recensione

Conosci questo modello? Le consiglieresti?