AKG N60 NC: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Concludendo l'analisi di queste N60 NC di marca AKG si può dichiarare di trovarsi di fronte a un ottimo prodotto con soluzioni tecniche di rilievo come il sistema di rimozione del volume e accessori di grande utilità come il cavo di ricarica tramite USB e il connettore per aerei. L'autonomia di 30 dovrebbe essere sufficiente per ogni spostamento e nel caso si rimanesse a corto di batteria, il sistema continua a funzionare in modalità passiva perdendo qualcosa in termini di prestazioni. Per la fascia 200-250 euro è comunque un best buy per gli amanti dei viaggi o chi è costretto a lunghi spostamenti per lavoro.

4.3

Cuffie Wireless Senza Fili AKG N60 NC Recensione e Prezzi

Scheda Tecnica

Risposta in frequenza : 10Hz – 22kHz
Impedenza : 32 ohm
Potenza in ingresso massima : 30mW
Sensibilità : 123dB SPL/V@1kHz
Peso : 150g (5.3 oz)
Lunghezza cavo : 1,2m
Connettore : mini-jack stereo da 3.5mm (1/8″)

AKG N60Nc Cuffie Cancellazione Rumore Attiva, Pieghevoli, con...
10 Recensioni
AKG N60Nc Cuffie Cancellazione Rumore Attiva, Pieghevoli, con...
  • Tecnologia di cancellazione del rumore prima della classe

  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Design non banale
  • Dotazione di accessori per viaggio

  • In modalità passiva si perde sui bassi
  • Custodia pouch non al top
  • Stesso collegamento per cavo audio e ricarica


Recensione Completa

Ascoltare musica o godersi un film durante uno spostamento in treno o in aereo è sicuramente un ottimo modo per trascorrere piacevolmente il tempo del viaggio, ma spesso capita che il rumore ambientale impedisca la giusta concentrazione e il comfort auditivo che desideriamo.

Con le N60 NC, la AKG si propone di risolvere questo problema grazie all’efficace funzione dell’ANC e la qualità dei materiali usati per le imbottiture che permetterà un grande isolamento acustico rendendo più intimo ogni ascolto anche nei luoghi più affollati. Sarà davvero così? Andiamo a scoprirlo.

Design & Comfort

Essenziali e minimaliste, le cuffie da viaggio N60NC della produttrice austriaca AKG si presentano esteticamente molto sobrie e senza fronzoli, rendendole piacevoli da guardare oltre che da utilizzare. Realizzate con materiali pregiati (archetto in alluminio, cuscinetti in memorex e imbottiture in pelle) mantengono una buona comodità nonostante il peso di 150 grammi.

Peso tutto sommato non eccessivo se si considera la batteria integrata che permette la rimozione attiva del rumore esterno, rendendo più appagante l’ascolto in luoghi rumorosi o affollati. La piastra bucherellata dei padiglioni auditivi permette non solo l’ingresso dell’aria ma conferisce alla cuffia uno stile particolare e leggermente retrò che contraddistingue il prodotto.

L’aderenza alla testa è ottimizzata dal materiale dell’imbottitura che si adatta e mantiene la forma dell’orecchio dell’ascoltatore, rendendo possibile un ottimo isolamento acustico.

Qualità del suono

Come da tradizione AKG, anche le N60 NC hanno un buon bilanciamento del suono che non vira né verso l’alto né verso il basso della gamma acustica. Bassi decisi e corposi e alti definiti e limpidi fanno di questo modello un prodotto dall’ottimo rapporto qualità/prezzo (dai 200 euro ai 250 euro) considerando la presenza di un dispositivo per la rimozione attiva dei suoni ambientali.

Tecnologia, questa, che funziona benissimo su rumori costanti mentre non riesce ad evitare totalmente quelli improvvisi e molto forti. Al netto di questo limite, il processore delle N60 NC lavora bene riuscendo a far dimenticare quasi totalmente il fruscio presente nella cabina di un aereo o il continuo sferraglio di un vagone ferroviario.

Pregi e difetti delle AKG N60NC

Essendo un prodotto destinato ai viaggiatori più accaniti, la produttrice viennese ha dato molta importanza alla dotazione di accessori utili a tale scopo, per questo il cavetto per la ricarica del sistema noise cancelling ha un terminale USB per renderlo compatibile con alimentatori standard e già in possesso dell’utente.

Spicca inoltre all’interno della confezione il cavo con doppio jack utilizzabile sugli aerei per potersi gustare il film proposto con le proprie N69NC senza doversi adattare ai pessimi auricolari offerti in volo. La compatibilità con tutti i device mobili è impreziosita dal cavo con microfono e pulsante multifunzione di oltre un metro di lunghezza in dotazione, più che sufficiente per un buon confort di usabilità.

Da segnalare anche la durata della batteria dichiarata in 30 ore di uso continuativo dalla produttrice con la possibilità di usarle in modalità passiva in caso di carica esaurita. La tecnologia 3D-Axis che permette un ingombro ridotto quando non si utilizza il dispositivo, concludono la carrellata di aspetti positive di queste cuffie.

Negatività importanti non si riscontrano in queste AKG N60 NC, a eccezione di un macroscopico errore di progettazione che non permette l’utilizzo mentre le si ricarica. Sul padiglione, infatti, è presente un singolo jack di ingresso (proprietario AKG e non standard) che serve sia per il collegamento audio che per quello USB di ricarica.

Considerando l’ispirazione a una vita nomade, questa pecca fa storcere un po’ il naso nonostante le 30 ore di autonomia dichiarate sembrino più che sufficienti per i viaggi più lunghi, ma attenzione a partire con la batteria piena. Voto appena sufficiente per la custodia morbida, pratica e ben proporzionata per essere ripiegare ma dai materiali non eccelsi e senza lo spazio adeguato per i cavi che potrebbero restarvi in giro per lo zaino o la valigia senza un’adeguata protezione.

Video Recensione

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Conosci questo modello? Le consiglieresti?