Sony MDR-ZX310: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Realizzare cuffie che siano alla portata di tutti comporta dei rischi, legati alla qualità dei materiali utilizzati, alle tecnologie impiegate e al design con cui si costruisce il prodotto. Pratiche e adattabili, le MDR-ZX310 sono dei supporti audio economici, dedicati a chi non ha particolari pretese in termini di suono e ha bisogno di un supporto che non sia troppo ingombrante, scomodo e difficile da trasportare. Riescono facilmente a soddisfare questi requisiti minimi, offrendo una qualità di suono discreta, ma scordatevi prestazioni esaltanti e ascolti definiti: se non badate troppo ai dettagli, potrebbero rivelarsi davvero una sorpresa per l'home entertaining.

3.3

Cuffie On-Ear Sony MDR-ZX310 Recensione Specifiche e Prezzi

Scheda Tecnica

Driver: in ferrite da 30 mm per un audio potente e bilanciato
Risposta in frequenza: 10-24.000 Hz
Padiglioni auricolari imbottiti per massima comodità di ascolto

  • Leggerissima, può essere facilmente indossata quando si svolge attività fisica
  • Pur essendo un modello over-ear, non sono cuffie molto grandi e possono essere tranquillamente indossate all'aperto
  • Nonostante non siano progettate per il noise canceling, hanno un buon effetto di isolamento
  • Il suono è in generale equilibrato e la qualità è ottima per il prezzo complessivo

  • La qualità delle basse frequenze delle volte lascia a desiderare, viste l'effetto di risonanza che si crea con brani che le enfatizzano
  • Risultano essere leggermente scomode e scaldarsi leggermente dopo alcune ore di utilizzo
  • Materiali di qualità non eccezionale, che, uniti alla leggerezza complessiva delle cuffie, rischiano di non offrire la giusta resistenza ai danni


Recensione Completa

Oggi acquistare una cuffia, anche on-ear, è diventata cosa comune, quasi fosse uno status symbol. Le utilizziamo per andare in giro a fare jogging, in palestra e proprio perché il loro uso è spesso altro dal puro ascolto, volentieri si cercano soluzioni economiche che però rendano in termini di qualità.

Se osserviamo la questione da questa prospettiva, non possiamo non notare come le MDR-ZX310 si presentino come uno dei modelli di casa Sony più economici in assoluto (parliamo di un range di prezzo che si aggira intorno alla ventina di euro), ma capace di offrire prestazioni decenti e quel suono a cui il marchio del paese del Sol Levante ci ha abituato nel corso degli anni.

Collocabili in un range di prezzo che parte dalle 20 euro, possono rivelarsi un’ottima “cuffia di riserva” da portare in giro, indossare quando si è in movimento, senza pretendere da loro quella profondità di ascolto che contraddistingue i modelli più avanzati.

Sony MDR-ZX310AP Cuffie con Microfono, Rosso
Sony - Elettronica
19,31 EUR
Offerta
Sony MDR-ZX310 Cuffie, Nero
Sony - Elettronica
25,00 EUR - 5,10 EUR 19,90 EUR

Design e Comfort

Le MDR-ZX310 si mostrano subito abbastanza compatte e dal look accattivante. Sono disponibili in differenti colori (rosso, blu, bianco e nero). Quasi tutta la struttura è realizzata in plastica, anche per contenere il prezzo finale: il rovescio della medaglia è, però, legato alla fragilità della struttura stessa, poiché senza innesti di metallo si rischiano più facilmente danni e rotture impreviste.

Anche i pad, rivestiti in pelle sintetica, danno qualche piccolo problemino di riscaldamento eccessivo quando la cuffia è utilizzata per diverso tempo. L’headband è regolabile e permette di regolare l’ampiezza del supporto senza troppi problemi.

Nonostante i materiali non siano di primissima qualità, essi conferiscono alle MDR-ZX310 una notevole leggerezza, con peso totale che supera di pochissimo i cento grammi. Il design, inoltre, permette una buona stabilità e anche l’uso prolungato delle cuffie non risulta particolarmente fastidioso, anche se siamo lontani dai livelli di comodità degli esemplari di livello superiore.

Il cavo, lungo 1.2 metri, è integrato, tende a non arrotolarsi e permette una discreta mobilità all’utilizzatore.

Qualità di suono

Nel realizzare e produrre un supporto indirizzato a una fetta di pubblico molto ampio, Sony ha deciso – in questo caso specifico – di seguire questa corsa all’enfatizzazione delle basse frequenze, che interessa gran parte dei consumatori occasionali. Complessivamente, queste prerogative vengono rispettate anche se qualche piccola pecca viene a galla quando si effettua l’ascolto in ambienti domestici con minimo disturbo esterno.

Sfortunatamente, seppur esse non siano troppo invasive, si verificano un po’ troppe risonanze proprio sulle basse frequenze, che creano un effetto un po’ troppo “fangoso” e cupo. Si rischia di avere dei bassi un po’ difficili da controllare, in determinate occasioni, in particolare quando si ascolta musica in cui queste frequenze vengono particolarmente enfatizzate.

Le medie frequenze risultano essere leggermente piatte, non particolarmente definite, mentre le alte frequenze sono ben trattate. Complessivamente, il suono proposto non è il massimo della vita, ma nemmeno così fastidioso come ci si potrebbe immaginare: al contrario, abbiamo una resa di qualità sonora discreta tramite un supporto che è possibile acquistare ad un prezzo molto accessibile.

Nonostante non sia una features ufficiale, la conformazione dei pad aiuta a creare un decente effetto isolamento, anche se siamo molto lontani dai livelli di noise-canceling di altri esemplari.

Video Recensione


Offerta
Sony MDR-ZX310 Cuffie, Blu
Sony - Elettronica
25,00 EUR - 8,00 EUR 17,00 EUR
Sony MDR-ZX310AP Cuffie con Microfono, Rosso
Sony - Elettronica
19,31 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?