Sony MDR-XD150: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le Sony MDR-XD150 On-Ear non hanno eccessive pretese in termini di performance ma si presentano comode, facili da trasportare e capaci di offrire un buono ascolto. Sono ottime per gli utenti che hanno intenzione di acquistare un prodotto solido a un prezzo assolutamente vantaggioso e non hanno particolari esigenze legate alla fedeltà di suono. Tutto questo le rende ottime come cuffie da viaggio, considerata la loro leggerezza e la flessibilità, oltre che un valido primo step per chi si appresta ad approfondire il mondo della produzione in studio.

3.0

Cuffie Over-Ear Sony MDR-XD150 Recensione Specifiche e Prezzi(Altre immagini in HD su Amazon.it)

Scheda Tecnica

Capacità: 1000 mW (IEC)
Driver: 40 mm, dinamico
Risposta in frequenza: 12–22.000 Hz
Sensibilità: 100 dB/mW
Magnete: Neodimio
Impedenza: 32 ohm (1 kHz)

  • Ottima cuffia entry level ad un prezzo assolutamente vantaggioso
  • I driver inclinati e i pad aderiscono benissimo
  • Leggerissime, comode da indossare e facilmente trasportabili
  • Cavo di lunghezza superiore alla media, decisamente utile alla mobilità, in casa e all'esterno.

  • L'ingranaggio di regolazione dell'ampiezza ogni tanto sembra fare resistenza e rischia di provocare danni se non controllato bene
  • Seppur ottima per l'ascolto casalingo, non è perfetta nell'ascolto al dettaglio
  • L'utilizzo eccessivo di materiali in plastica e i pochi rinforzi non sono un sinonimo di resistenza

Offerta
Sony MDR-XD150 Cuffie HOME Chiuse Dinamiche, 12-22,000Hz, Nero
42 Recensioni
Sony MDR-XD150 Cuffie HOME Chiuse Dinamiche, 12-22,000Hz, Nero
  • Cuffie Hi-Fi + driver da 40 mm + fascia regolabile
Offerta
Sony MDR-XD150 Cuffie HOME Chiuse Dinamiche, 12-22,000Hz, Bianco
42 Recensioni
Sony MDR-XD150 Cuffie HOME Chiuse Dinamiche, 12-22,000Hz, Bianco
  • Cuffie Hi-Fi + driver da 40 mm + fascia regolabile

Recensione Completa

Le cuffie MDR-XD150 Over-Ear Stereo di casa Sony sono da considerarsi un ottimo prodotto, con il quale si può entrare nel mondo dell’audio, considerando il prezzo assolutamente invitante e la qualità di suono che contraddistingue il marchio giapponese.

Naturalmente, in quanto prodotto di fascia entry-level, non bisogna aspettarsi di certo la più totale fedeltà in termini di suono ma, detto questo, siamo di fronte a un ottimo paio di cuffie capaci di offrire qualche bella soddisfazione all’utente medio che potrà di certo iniziare a sperimentare ascolti più piacevoli.

Anche chi si appresta a iniziare a produrre audio può sicuramente fare più di un pensierino su questo supporto, in attesa di spostarsi col tempo su prodotti di fascia superiore decisamente più costosi e performanti.

Design e Comfort

Le MDR-XD150 vengono vendute in una confezione di plastica trasparente, decisamente poco evocativa che, però, permette di vedere subito il look moderno e minimalista di questo supporto. Stupiscono subito i due pad, decisamente evidenti, ma allo stesso tempo capaci di isolare bene le orecchie (anche se non raggiungiamo eccelsi livelli di isolamento acustico).

Interessante anche l’inclinazione degli altoparlanti rivestiti, realizzati in questo modo particolare per permettere una comoda e completa aderenza alle orecchie. Puoi osservare tutte queste forme nelle foto in HD.

La cuffia è realizzata in gran parte con materiali di plastica e non sono presenti molti supporti aggiuntivi per assicurare una maggiore resistenza all’intera struttura, in particolare alla parte superiore. Questa scelta, tuttavia, privilegia decisamente la comodità d’uso in favore di un peso molto basso (160 grammi), per cui è possibile usarle per diverse ore senza subire un particolare stress.

Peccato per le meccaniche di regolazione dell’ampiezza, che delle volte sembrano fare un po’ troppa resistenza quando si prova a regolare la cuffia: su questo aspetto bisogna migliorare decisamente, poiché la flessibilità del “frontino” potrebbe rischiare di danneggiarsi se si eseguono movimenti sbagliati.

Un’altra menzione positiva va sicuramente fatta per il cavo fornito, lungo un paio di metri, che permette all’utilizzatore una certa mobilità, in particolare in un ambiente studio dove bisogna spostarsi con frequenza o durante una sessione di recording esterna.

Offerta
Sony MDR-XD150 Cuffie HOME Chiuse Dinamiche, 12-22,000Hz, Bianco
Sony - Elettronica
29,00 EUR - 9,01 EUR 19,99 EUR
Offerta
Sony MDR-XD150 Cuffie HOME Chiuse Dinamiche, 12-22,000Hz, Nero
Sony - Elettronica
29,00 EUR - 4,00 EUR 25,00 EUR

Qualità di suono

Come abbiamo detto all’inizio, queste cuffie sono vendute ad un prezzo corrispondente alla fascia base, dunque siamo davvero lontani dalle prestazioni di alto livello che il marchio giapponese ci ha offerto nel corso degli anni.

Le MDR-XD150 fanno comunque un ottimo lavoro nel riproporre, a modo loro, il suono che ha fatto la fama della Sony, mettendolo a disposizione del pubblico ad un prezzo davvero basso. Scordatevi dunque i dettagli e gli ambienti ricchi di sfumature perché non è certamente questo il paio di cuffie che fa per voi.

Stessa cosa per l’isolamento acustico di cui gli utenti parlano nelle recensioni, infatti è solo discreto e si poteva migliorare. Le cuffie però si comportano molto bene ad alti volumi, ed hanno un suono che, sulle alte frequenze, resta molto fedele.

Ribadiamo che a prezzi del genere è difficile trovare supporti che sfruttino tecnologie di fascia superiore, come i driver inclinati, e che offrano comunque una buona risposta generale all’ascolto come in questo caso.

Ottime per l’ascolto casalingo, in particolare di generi musicali non eccessivamente complessi, possono essere una buona base di partenza per chi vuole iniziare a muoversi nel mondo dell’ascolto amatoriale.

Video Recensione


Offerta
Sony MDR-XD150 Cuffie HOME Chiuse Dinamiche, 12-22,000Hz, Nero
Sony - Elettronica
29,00 EUR - 4,00 EUR 25,00 EUR
Offerta
Sony MDR-XD150 Cuffie HOME Chiuse Dinamiche, 12-22,000Hz, Bianco
Sony - Elettronica
29,00 EUR - 9,01 EUR 19,99 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Conosci questo modello? Le consiglieresti?