Sony MDR-10RC: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le Sony MDR-10RC nell'insieme sono un buon prodotto, utile per coloro che ascoltano musica rilassante e vogliono godere di un comfort al di sopra della media. Questo prodotto Sony in alcuni ambiti ha superato le aspettative e si comprende il perché sia ritenuto da molti esperti uno dei modelli più belli da vedere e comodi da indossare. Nonostante sia considerata una cuffia di media gamma, in alcuni aspetti le MDR-10RC si avvicinano alle cuffie top del settore con una qualità prezzo che risulta essere davvero vantaggiosa. Alla luce delle caratteristiche prese in considerazione, il consiglio finale è quello di acquistare le cuffie il prima possibile.

3.6

Cuffie On-Ear Sony MDR-10RC Recensione Scheda Tecnica Prezzi

Scheda Tecnica

Driver: 40 mm di tipo dinamico – a cupola
Risposta in frequenza (HZ): 5-40.000 Hz
Sensibilità (DB/MW): 100 dB/mW
Magnete: Neodimio
Impedenza (OHM): 40 Ohm a 1 kHz

  • Design attraente ed elegante
  • Comodità dei materiali eccelsa
  • Resistenza e longevità
  • Qualità audio discreta
  • Cuffia adatta a dispositivi mobili e uso in mobilità

  • Sensibilità bassa
  • Scarso volume
  • Bassi poco potenti e male enfatizzati


Recensione Completa

Le Sony MDR-10RC sono tra i modelli più eleganti in circolazione sul mercato delle cuffie. Molti estimatori del design apprezzano molto questo modello, che è davvero notevole nel suo complesso.

Occorre, quindi, analizzare le Sony MDR-10RC e in questa recensione metteremo questo modello sotto esame, sia dal punto di vista della comodità che da quello del design e della qualità del suono, con lo scopo di comprendere se vale la pena acquistare queste cuffie.

Design & Comfort

Le Sony MDR-10RC si presentano subito con un design elegante e ricercato in ogni sua minima sfumatura, con uno stile moderno e un bianco che pervade l’intero headset delle cuffie. Sin dal primo utilizzo, si può notare la comodità dei padiglioni e dell’archetto che, al contatto con il capo, risultano essere davvero molto morbidi e comodi.

Questo permette di utilizzare la cuffia anche per svariate ore, con un comfort che non varia nel tempo ma che rimane costantemente rilassante. Oltre a ciò, l’archetto delle cuffie è pieghevole e questo aspetto fa delle MDR-10RC una cuffia adatta anche all’uso in mobilità.

Interessante anche il rivestimento in metallo dell’intera cuffia che si può notare maggiormente nell’archetto; questo materiale garantisce una solida robustezza e una discreta durabilità nel tempo. Le Sony MDR-10RC sono delle cuffie in ear, questo significa che i padiglioni coprono le orecchie assicurando un adeguato isolamento acustico utile sia per l’ascoltatore sia per le persone che gli sono vicine.

Il cavo delle cuffie è di media lunghezza e risulta particolarmente utile con dispositivi mobile come ad esempio Tablet e Smartphone; il cavo infatti, possiede sia i comandi in-line sia il microfono, adatti a gestire le chiamate in entrata ed in uscita e personalizzare la riproduzione musicale.

Sony MDR-10RC Cuffie On-ear, Audio Hi-Res, Rosso
Sony - Elettronica
from 51,88 EUR

Qualità del suono

Come in ogni prodotto del settore, anche per le MDR-10RC la Sony ha curato particolarmente la qualità del suono. La risposta in frequenza delle cuffie è abbastanza ampia e va dai 5 ai 40.000 Hertz, una caratteristica eccezionale se si pensa che questa è un device di media gamma. L’impedenza misura 40 Ohm, anche questo un risultato molto buono, mentre l’unica pecca è data forse dalla sensibilità che risulta essere troppo bassa di soli 100 dB.

Le MDR-10RC riproducono il suono in maniera cristallina e pura, riproducendo piuttosto bene l’intera gamma di frequenze. Come molte altre cuffie presenti sul mercato, anche questo modello privilegia i medio-bassi che risultano particolarmente curati e dettagliati, enfatizzati più che bene.

Da apprezzare anche gli alti, che vengono riprodotti senza distorsioni e squilibri. Al contrario, le vere e pure frequenze basse sembrano troppo leggere e poco potenti, trattate con superficialità, sicuramente si poteva fare di più. I generi musicali consigliati per l’ascolto sono il Jazz e la musica Classica, dal momento che questa cuffia ha sempre donato l’impressione di preferire un suono più dolce e melodico, piuttosto che melodie cariche e potenti oppure canzoni particolarmente complesse.

Un difetto da sottolineare riguarda il volume delle cuffie che appare abbastanza basso e poco calibrato: superando un certo volume infatti, la cuffia non renderà al massimo ma anzi potrebbe addirittura risultare fastidiosa.

Pregi e difetti delle Sony MDR-10RC

Dal lato del comfort e del design, le MDR-10RC si fanno apprezzare per i loro tanti pregi. Eleganza, comodità e resistenza, queste sono le parole chiave che evidenziano appieno lo stile di questa cuffia che ha superato le aspettative in questo ambito.

Naturalmente la qualità del suono è curata al punto giusto ma alcune sbavature, come la sensibilità troppo bassa rispetto all’impedenza ed i bassi, trattati forse con troppa superficialità. Nel complesso una buona cuffia, utile anche per l’uso in mobilità.

Video Recensione


Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Quì la Playlist per testare le tue Cuffie (ascolta a 320 kbps)

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?