Ecco perchè le Cuffie si sentono solo da un lato

Le cuffie si sentono solo da una parte

Possono essere molteplici i motivi per cui le cuffie si possono sentire solamente da un auricolare (in-ear) o da un padiglione auricolare nel caso di cuffie on ed over-ear. In quasi tutti i casi il problema si può risolvere ma non se le cuffie sono danneggiate, infatti può capitare che il filo si sia usurato e non funziona più correttamente. Ma non ti spaventare, ecco le procedure da eseguire per capire il problema.

Hai controllato che le cuffie siano inserite bene?

Capita molto spesso che il connettore jack non sia stato inserito bene, dunque in questo caso si attiverà un canale, facendo sentire l’audio solamente da una delle due parti, o destra o sinistra. Il problema può verificarsi anche quando il cavo risulta essere sporco o, nel caso in cui si possieda uno smartphone impermeabile, è bene asciugare bene l’entrata del jack per evitare che l’acqua impedisca il corretto funzionamento delle cuffie.

Stai utilizzando un’App per l’equalizzatore oppure un software?

Se stai utilizzando un qualsiasi software per equalizzare il suono è probabile che sia stato impostato male il bilanciamento del lato destro o quello sinistro, creando così uno sbilanciamento di volumi o addirittura annullamento di uno dei canali. In tal caso basta controllare nel software per accertarsi che il livello di bilanciamento sia neutro e non vada a favore di uno dei due lati.

Anche se si utilizza una scheda audio interna o esterna il problema può derivare da un’impostazione errata o addirittura da un malfunzionamento hardware, in quest’ultimo caso non si può far molto se non sostituire la scheda che non funziona più correttamente.

In questo caso ti consigliamo di testare le cuffie su più sorgenti, sullo smartphone di un amico, su un tablet o sul PC, insomma diversificando le sorgenti puoi escludere un danno strutturale del device sul quale sei solito ascoltare musica.

Se non hai risolto le cuffie potrebbero essere danneggiate

Non hai risolto in nessuno dei due modi? A questo punto il problema potrebbe trovarsi in molteplici componenti. Primo fra tutti il filo, infatti questo con il tempo si usura e se riesci ad intravedere dei sottili fili di rame significa che dovrai sostituirlo, sempre che le tue cuffie abbiano questa predisposizione, in caso contrario vanno cambiate perché, a meno che tu non possieda cuffie molto costose, la riparazione ti costerà più delle cuffie stesse. Se invece ci sai fare con il fai da te e sai utilizzare un saldatore puoi optare per una riparazione, tuttavia è bene che tu sappia che un filo riparato, specialmente se non sei un professionista, possa perdere di qualità ed ovviamente di robustezza. La soluzione a questo problema è sicuramente optare in futuro per un paio di cuffie senza fili.

Il problema potrebbe anche trovarsi nel driver, infatti in seguito ad un urto questo può essersi danneggiato irrimediabilmente, dunque o va sostituito oppure bisognerà acquistarne delle altre. Possiamo consigliarti delle nuove cuffie da trovare nella sezione organizzata in tipologie, così potrai scegliere più efficacemente.

Conosci questo modello? Le consiglieresti?