Ozone Blast 4HX: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Nonostante l'aspetto da prodotto non certo di grande qualità e anche un po' datato, le Ozone Blast 4HX si comportano abbastanza bene dal punto di vista della qualità del suono. Considerando il prezzo superiore ai 70 euro, però, è grave la mancanza del Surround 7.1 e di un software per la gestione dell'audio, che ormai si trova anche su cuffie decisamente più economiche di queste. Nell'insieme le 4HX dovrebbero costare decisamente meno per essere considerate convenienti.

3.8

Cuffie da Gaming Ozone Blast 4HX Recensione Prezzi Specifiche Tecniche

Scheda Tecnica

Impedenza: 50 Ω
Risposta in frequenza: 20~20kHz
Driver: ø44mm
Massima potenza in input: 100mW

PC - Ozone Blast 4HX Gaming Headset, Nero
1 Recensioni
PC - Ozone Blast 4HX Gaming Headset, Nero
  • Compatibilità: PC / MAC / PS3 / PS4 / XBOX 360

  • Controller con volume separato per cuffie e chat
  • Aspetto robusto
  • Padiglioni ripiegabili per facilitare il trasporto
  • Audio microfonico

  • Troppa plastica
  • Cavo eccessivamente sottile
  • Non è disponibile il Surround 7.1
  • Manca una custodia per il trasporto
  • Assenza di un softfware per la gestione dei parametri audio
  • Prezzo eccessivo


Recensione Completa

Destinate ai gamer, le Ozone Blast 4HX vengono vendute ad un prezzo di circa 75 euro e puntano, a detta dell’azienda spagnola che le produce, sulla qualità dei materiali e sulla resa audio ottimizzata per i giochi. All’interno della confezione troviamo due adattatori, uno USB/3,5mm e un altro RCA per utilizzare le cuffie anche con console di vecchia generazione. Le 4HX sono compatibili con PC, Xbox 360, PS3 e PS4.

Design & Comfort

Chi conosce il design della serie Blast, non avrà certo problemi a identificare subito le 4HX come cuffie appartenenti proprio a questa categoria. La forma particolare dei padiglioni, l’inserto in alluminio sul coperchio degli auricolari, il microfono lungo e dall’aspetto massiccio, sono una sorta di inequivocabile marchio di fabbrica.

Il giudizio sul particolare design della serie Blast è contrastante: ad alcuni utenti piace molto, per altri il termine più utilizzato è tamarro e noi siamo tra questi ultimi. I cuscinetti dei padiglioni e l’archetto sono rivestiti di una similpelle dall’aspetto decisamente economico, che non promette niente di buono in presenza di temperature elevate.

L’archetto è l’unico elemento di queste cuffie realizzato in metallo, tutto il resto è in plastica. Sia sui padiglioni che sul microfono sono presenti dei led che si illuminano di rosso non appena le cuffie vengono collegate ad una porta USB.

Il controller presente sul cavo è piuttosto ricco e mette a disposizione la regolazione del volume delle cuffie, il mute del microfono, il volume della chat (solo in modalità console) e uno switch per alternare tra le due modalità possibili, vale a dire PC e console.

Il cavo è lungo ben 3 metri ma è molto sottile e tende facilmente ad aggrovigliarsi. Una volta indossate le Ozone Blast 4HX si dimostrano piuttosto pesanti, ben 345 grammi ma, come per altri modelli della stessa serie, il comfort è di alto livello, grazie a cuscinetti morbidi, nonché a una struttura che non tende a schiacciare troppo sui lati della testa. Discreto l’isolamento acustico, niente di più. Si sentono molti rumori esterni, a meno di alzare il volume ad un livello medio/alto.

Nell’insieme le 4HX danno l’idea di un prodotto con una sua solidità di base, quindi destinato a durare nel tempo (a parte il cavo), ma l’aria da giocattolo plasticoso c’è tutta. Utile la possibilità di ripiegare all’interno i padiglioni in modo da rendere più facile il trasporto, ma purtroppo manca una custodia.

PC - Ozone Blast 4HX Gaming Headset, Nero
Ozone - Accessorio
69,90 EUR

Qualità del suono

La prima cosa che salta all’occhio è l’assenza del Surround 7.1. Su cuffie destinate al gaming che costano più di 70 euro si tratta di una mancanza molto grave. Lo switch per scegliere la modalità operativa effettua anche una variazione della resa sonora. Quando è su console le Ozone Blast 4HX spingono maggiormente sui bassi, come richiesto dai giochi.

Anche troppo a dir la verità, come altri modelli della stessa serie. Il predominio delle basse frequenze in modalità console spegne un po’ medi e alti e, in certi momenti come in presenza di forti esplosioni, genera un fastidioso rimbombo.

In modalità PC, invece, le frequenze medio/alte vengono fuori ed è quindi questa la modalità da usare per l’ascolto della musica. Nell’insieme. la qualità del suono è più che soddisfacente, sia in modalità console che PC e lo switch sul telecomando finisce per diventare un modo veloce e molto pratico per passare dai giochi alla musica, senza dover impostare nulla. Decisamente valido l’audio del microfono, equilibrato e pulito.

Video Recensione


PC - Ozone Blast 4HX Gaming Headset, Nero
Ozone - Accessorio
69,90 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Conosci questo modello? Le consiglieresti?