Harman Kardon Soho Wireless: Recensione e Prezzo

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Harman Kardom Soho Wireless è una cuffia dalla spiccata vocazione musicale, che offre un design semplice con delle finiture curate ed eseguite su materiali qualitativamente buoni.
La praticità del prodotto è totale, merito della connessione bluetooth e della compattezza, dovuta alla possibilità di ripiegare i pad. Il comfort è rivedibile, nel senso che non è semplice trovare il giusto feeling essendo anche una cuffia di tipo on ear che genera qualche pressione. La resa acustica è interessante e valida, grazie a un suono bilanciato e completo, ma il mercato, per circa 300 euro, offre anche altro. Essendo un dispositivo wireless, prevede una batteria con buona durata e dei controlli a sfioramento.

4.1

Cuffie Wireless Harman Kardon Soho Recensione Prezzo Specifiche Tecniche

Scheda Tecnica

Risposta in frequenza: 20Hz – 20kHz
Impedenza: 32 ohms
Sensibilità: 10db @ 1kHz/1mW

  • Materiali costruttivi e finiture
  • Praticità
  • Connettività bluetooth
  • Batteria
  • Dimensioni ridotte

  • Rapporto qualità prezzo
  • Comfort


Recensione Completa

Harman Kardon Soho Wireless è una cuffia sovraurale on ear, che si caratterizza per un’estetica lucida e pregiata, coniugata a una resa acustica di spicco in un design minimale e molto easy.
Il progetto ha portato alla realizzazione di un dispositivo di ascolto con i padiglioni pieghevoli, per permettere il facile inserimento nell’apposita custodia presente nella confezione di acquisto. In questo modo, quindi, se ne facilita anche la portabilità, viste le dimensioni contenute. La presenza di un telecomando e di un microfono rendono ancor più intuitivo e semplice l’uso delle Soho anche in viaggio. Sui padiglioni si trovavo dei tasti a sfioramento, necessari per il controllo della cuffia e delle tracce che si ascoltano.

La connessione è affidata alle tecnologie NFC e bluetooth con aptX e AAC, ma non manca la possibilità di utilizzare il cavo (lungo poco più di un metro) con il terminale da 3,5 mm. Utilizzando la connettività senza fili, la durata della batteria supera le 15 ore.

Design & Comfort

Il design delle Harman Kardon Soho Wireless è molto semplice e rappresenta quasi un ritorno al passato: due padiglioni squadrati che si appoggiano alle orecchie, terminali tenuti insieme da un archetto preciso, solido, leggero e regolabile. Nulla a che vedere con i “cuffioni” tipici da deejay o da gaming e nemmeno con molti modelli moderni, destinati all’ascolto della musica, che si caratterizzano per speaker tondeggianti inseriti in cuscinetti ad alto spessore.

La struttura in acciaio inossidabile è impreziosita da pregiati inserti in pelle neri o marroni a seconda del modello preferito. I cuscinetti sono con attacco magnetico e il morbido materiale utilizzato per il rivestimento appare confortevole al tatto ma sembrerebbe piuttosto delicato.

Il comfort è discreto se non si è molto attivi, nel senso che muovendosi il rischio è quello di dover poi aggiustarsi i driver, i quali tendono a spostarsi. L’archetto, invece, potrebbe creare dei fastidi, dato che tende a premere lievemente sul capo. Questa pressione con il tempo può generare qualche disagio, soprattutto se si mantengono in loco per qualche ora.

Qualità del suono

In modalità wireless il suono è buono, anche se risulta palese la perdita di qualche dettaglio acustico rispetto a un collegamento via cavo. In generale il suono percepito è equilibrato grazie a bassi non invasivi e a suoni alti che entrano nelle orecchie in maniera nitida ma al tempo stesso morbida, privando l’ascolto di quell’effetto tagliente che spesso si sente durante l’ascolto di determinate frequenze.

Al contrario, si avverte una leggera durezza delle tonalità alte qualora si ascoltino files audio non di qualità, elaborati rispetto all’originale, come potrebbe essere un brano al computer oppure un mp3 di basso livello sonoro.

I driver non sono grandi e proprio questo permette di avere bassi non eccessivi, regalando ugualmente un soundstage ampio e profondo. L’effetto è di generare delle sonorità da cui si riescono a cogliere apprezzabili sfumature, con livelli di volume medio alto.

Dal punto di vista sonoro si riescono ad apprezzare maggiormente musiche suonate da un’ensamble strumentale varia, dove le tonalità medio alte la fanno da padrone.

Pregi e difetti delle Harman Kardon Soho Wireless

Il rapporto qualità prezzo di queste HK Soho Wireless non può essere considerato un pregio perchè il mercato offre di meglio, mentre la parte costruttiva è di livello, così come la praticità del collegamento bluetooth e della portabilità. Discutibile anche il comfort.

Video Recensione


Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Conosci questo modello? Le consiglieresti?