Harman Kardon Soho Mini: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le Harman Kardon Mini Soho hanno una spiccata vocazione per un ascolto dinamico e in mobilità, strizzando l'occhio a chi vuole portarsi la musica ovunque: in treno, in ufficio, in autobus. Alla luce di questo obiettivo, la resa acustica è buona, calda e morbida nelle tonalità medio basse, limpida invece negli alti. Il comfort non è certo ottimale, essendo di tipo on ear. Intelligente la soluzione dei cuscinetti ad aggancio magnetico, che nascondono l'attacco del cavo proteggendolo da strappi accidentali. Bella anche la custodia, che include un vano per riporre i cavi. L'estetica è di spicco per merito di un design pulito e di materiali pregiati (alluminio e pelle in prevalenza); forse anche per questo motivo il prezzo non è alla portata di tutti, ma si paga l'idea di un prodotto esclusivo e per certi versi unico.

4.1

Cuffie On-Ear Harman Kardon Soho Mini Recensione Prezzo Specifiche Tecniche

Scheda Tecnica

Risposta in frequenza: 20Hz – 20kHz
Impedenza: 32 ohms
Sensibilità: 10db @ 1kHz/1mW

Harman/Kardon Soho Cuffie in Pelle Pieghevoli Sottili...
11 Recensioni
Harman/Kardon Soho Cuffie in Pelle Pieghevoli Sottili...
  • Sensitivity :100 dB SPL/V
  • Input Impedance: 32 ohms
  • Maximum Input Power: 30 mW
Harman/Kardon Soho Cuffie in Pelle Pieghevoli Sottili,...
11 Recensioni
Harman/Kardon Soho Cuffie in Pelle Pieghevoli Sottili,...
  • Sensitivity :100 dB SPL/V
  • Input Impedance: 32 ohms
  • Maximum Input Power: 30 mW

  • Design e materiali impiegati
  • Dimensioni compatte
  • Portabilità
  • Custodia

  • Prezzo
  • Ci aspettavamo un comfort superiore


Recensione Completa

Le Harman Kardon Soho Mini rappresentano, secondo l’azienda, un’interessante proposta di cuffie on-ear di eccezionale qualità a 360°. Aspetto estetico d’impatto, struttura solida, resa audio importante e portabilità massima: sono questi i quattro concetti sui quali il brand ha poggiato il progetto.

La confezione è dotata di una custodia in formato slim, completa di vano per la riposizione dei cavi, in modo da evitare di lasciarli sparsi in borse e borselli. Inoltre, un telecomando completo di microfono facilita la gestione del dispositivo di ascolto, rendendolo pratico e versatile, data anche la compatibilità con i dispositivi mobili.

L’innovazione tecnologica ha portato i tecnici del suono del brand a proporre soluzioni ricercate al fine di ottenere una trasmissione del suono importante e di rilievo, che non tradisca le attese.

Design & Comfort

Questa versione Mini delle Soho di HK è molto godibile alla vista, ricalcando le geometrie del modello “normale” e ripercorrendo i tratti stilistici di un design elegante, sobrio e raffinato.

La costruzione è curata nei minimi dettagli, dalle cuciture della pregiata pelle all’archetto, strutturato su di un’intelaiatura metallica robusta e al tempo stesso leggera. I padiglioni sono on ear e hanno la classica forma squadrata che si appoggia sull’orecchio, senza però contenerlo. Sul guscio esterno hanno l’incisione della scritta che identifica il marchio. Tale soluzione è a svantaggio del comfort e, infatti, l’orecchio risulta essere lievemente compresso, soprattutto nelle lunghe sessioni di ascolto.

I cuscinetti che rivestono internamente i driver sono realizzati in tessuto e si fissano con un attacco magnetico per facilitare la riposizione e ridurre gli ingombri. Essi nascondono una soluzione intelligente: nello specifico, essendo queste cuffie dotate di un ingresso con jack angolare, quest’ultimo viene protetto e nascosto sotto i padiglioni, senza che vi sia possibilità di strappo.

Qualità del suono

Prima di esprimere qualsiasi giudizio, è bene chiarire lo scopo per cui una persona decide di acquistare la versione Mini delle Soho di Harman Kardon: se il fine è quello di beneficiare di una buona qualità d’ascolto a fronte di una cuffia che fa della portabilità la caratteristica principale, allora si ha in mano il prodotto giusto.

Questo perché i driver sono contenuti e, proprio alla luce di tali dimensioni particolarmente compatte, si riesce a valorizzare una resa acustica davvero buona. Nulla di paragonabile ad altre cuffie con speakers più grandi che il mercato offre ma, viste le caratteristiche specifiche di questo prodotto, l’opinione sulla qualità del suono è ottima. Soundstage profondo, con una lieve prevalenza delle frequenze medio basse che si odono piuttosto calde e morbide, mentre gli alti si colgono puliti e abbastanza limpidi.

Si riescono a percepire buone sfumature, ma si ha l’idea si una musicalità che suona nel suo complesso, mescolando gli strumenti senza riuscire a percepire nitidamente le varie sezioni strumentali. E’ anche vero che chi opta per questo genere di cuffie ha attese e priorità differenti.

Pregi e Difetti

La portabilità dovuta alle dimensioni compatte e ai padiglioni ripiegabili, rappresenta il principale pregio di questa cuffia, costruita e pensata proprio con tale obiettivo. Il prezzo è prossimo a 250 euro e non è certo dei più economici. Ottimi i materiali e il design.

Video Recensione


Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Quì la Playlist per testare le tue Cuffie (ascolta a 320 kbps)

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?