Asus HS-101: Recensione, Prezzi e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Gli Asus HS-101 sono stati pensati soprattutto per essere utilizzati con applicazioni di messaggistica e telefonia, ma sorprendentemente, considerando il prezzo di soli 15 euro, riescono ad ottenere ottimi risultati anche nel semplice ascolto della musica. Il look non è certo ricercato e curato, l'aspetto di questi auricolari è piuttosto anonimo, ma alla fine dei conti il loro compito gli HS-101 lo svolgono egregiamente e si permettono il lusso di mettere a disposizione anche i controlli per la regolazione del volume e il mute del microfono. Nell'insieme il rapporto qualità/prezzo di questo prodotto di Asus si può considerare ottimo.

3.0

Auricolari In-Ear Asus HS-101 Recensione Prezzi Scheda Tecnica

Scheda Tecnica

Tipologia: per PC
Connessione: Jack 3,5 mm (microfono e Audio)
Impedenza: 18 Ohm
Risposta in frequenza: 20 ~ 20000 Hz

ASUS HS-101
  • Descrizione del prodotto: Asus hs-101
  • Frequenza cuffia: 20 - 20000 Hz
  • Sensibilità del casco: 101 dB

  • Ottima tenuta all'interno dell'orecchio, quindi adatti a chi fa sport
  • Controller con regolazione volume, microfono e mute per il mic
  • Isolamento acustico
  • Bassi corposi e con una bella spinta
  • Suono equilibrato
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo

  • Design anonimo
  • Plastica di scarsa qualità
  • Cavo troppo corto e sottile


Recensione Completa

Gli HS-101 sono auricolari dal costo contenuto, pensati per essere usati con programmi di chat o di chiamate come Skype, Teamspeak e così via. Nella confezione è presente anche una bella custodia, morbida in similpelle e un set di gommini in silicone di 3 diverse misure. Il prezzo di questo prodotto di Asus si aggira intorno ai 15 euro.

Design & Comfort

Gli HS-101 sono disponibili in due colori, nero e bianco, e hanno un design molto semplice e lineare. La capsula è costituita da due parti unite da un piccolo inserto in alluminio, che va a congiungere gli auricolari con il cavo.

La sensazione immediata, appena si prendono in mano le due capsule, è di trovarsi di fronte ad un prodotto costruito in economia, con una plastica molto leggera e un assemblaggio approssimativo. Sensazione confermata anche dal cavo, molto sottile, dall’aspetto particolarmente fragile e tra l’altro anche troppo corto, solo 1,2 metri.

Piccolo consiglio per risparmiare: dai un'occhiata a nel formato Compralo Subito o in Asta, potresti fare un affare!

Nella zona di attacco alla capsula però, a differenza di quanto accade in prodotti appartenenti a questa fascia di prezzo, è presente un rinforzo in gomma che tranquillizza un po’ sulla capacità del cavo di resistere a strappi che possono sempre capitare in un prodotto di questo tipo.

Una volta trovato il gommino giusto si riesce a stabilizzare con efficacia l’auricolare all’interno del condotto uditivo, meglio di quanto si potrebbe pensare inizialmente. La forma della capsula permette infatti un inserimento profondo all’interno dell’orecchio ed una notevole tenuta anche in movimento.

Gli Asus HS-101 si dimostrano, quindi, auricolari adatti a chi fa sport. Sul cavo è presente un piccolo controller con la rotellina per il livello del volume, il microfono incorporato e il tasto per l’attivazione/disattivazione del microfono stesso. Ottimo l’isolamento acustico, anche con un volume non elevato i rumori esterni vengono ben assorbiti.

ASUS HS-101
Asus - Personal computer
Attualmente non disponibile

Qualità del suono

Una volta avviato l’audio si prova subito una sensazione di piacevole stupore. Stando al prezzo e all’aspetto un po’ troppo di prodotto a basso costo, ci si aspetterebbe una qualità del suono solo modesta. Gli Asus HS-101 invece funzionano bene, naturalmente sempre considerando come termine di paragone prodotti appartenenti alla stessa fascia di prezzo.

Colpisce in modo particolare l’equilibrio di tutte le frequenze, merito soprattutto di bassi presenti e anche ben estesi, ma mai preponderanti sul contesto generale, compatti e con una discreta spinta. In effetti Asus con questi auricolari mette molto l’accento sul sistema di valorizzazione della spinta dei bassi e alla prova dei fatti l’azienda taiwanese sembra aver fatto centro, perché le frequenze basse sono rese veramente molto bene.

Anche le altre frequenze godono di una buona resa, con i medi ben definiti e gli alti che forse non eccellono per brillantezza, ma riescono comunque a dare il loro contributo ad un suono che in fin dei conti risulta di buona qualità nell’insieme.

Possiamo considerare gli HS-101, quindi, auricolari validi anche per il semplice ascolto della musica, tra l’altro con una certa versatilità, visto che la buona risposta dei bassi permette di valorizzare generi musicali, come per esempio la Dance o la Techno, che in genere mal si prestano a prodotti di questa tipologia.

Buona la resistenza alla distorsione, con il segnale che rimane sufficientemente pulito man mano che si aumenta il volume anche al massimo livello. Appena sufficiente la qualità del microfono incorporato, con l’interlocutore che riceverà un audio leggermente spostato sulle frequenze alte, quindi un po’ metallico.

Video Recensione

ASUS HS-101
Asus - Personal computer
Attualmente non disponibile

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Vengono anche usate come:

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?