Sades SA-920: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le Sades SA-920 indubbiamente non rivoluzioneranno il mercato, dato il costo estremamente contenuto che fa però emergere un prodotto che sfrutta bene le sue carte, salvo quella del microfono dove poteva dare di più. Consigliabile solo per i casual gamer o per chi non può spendere troppo.

3.5

Cuffie da Gaming Sades SA-920 Recensione Prezzi Specifiche Tecniche

Scheda Tecnica

Driver: 40mm
Risposta in frequenza: 20 ~ 20.000Hz
Sensibilità: 115 ± 3dB a 1kHz
Impedenza: 32 Ohm a 1kHz
Massima potenza in input: 15mW

Cuffia stereo di gioco, PS4 Cuffia, Cuffia Xbox 360, Sades SA-920...
38 Recensioni
Cuffia stereo di gioco, PS4 Cuffia, Cuffia Xbox 360, Sades SA-920...
  • Durevole: EMI / RFI per evitare interferenze elettromagnetiche /...
  • L'umanità Design: unico, ben modellato e progettato auricolare...
  • Eccellente suono: Verrà con suono eccellente. Premier Sades-AFV...
Sades SA-920 PS4 Gaming Headset per PlayStation 4 cuffie...
5 Recensioni
Sades SA-920 PS4 Gaming Headset per PlayStation 4 cuffie...
  • Multi-piattaforma: Si può lavorare su Playstation4 / PS4 / Xbox...
  • L'umanità Design: unico, ben modellato e progettato auricolare...
  • Eccellente suono: Verrà con suono eccellente. Premier Sades-AFV...

  • Design accattivante
  • Comparto sonoro equilibrato
  • Alta compatibilità con quasi tutti i dispositivi

  • Microfono sotto la media


Recensione Completa

Il mercato degli headset è estremamente vasto e necessita di molte conoscenze per poter scegliere il prodotto più congruo alle proprie necessità. In questo panorama, emergono anche le cuffie da gaming, che creano un mercato a parte.

In tale mercato, sono presenti le Sades SA-920, cuffie economiche che però si pongono l’obiettivo di migliorare la qualità media di questa fascia di prezzo, grazie alla variegata compatibilità di dispositivi collegabili e una qualità audio sufficientemente prestante per potersi godere appieno l’esperienza di gioco.

Design & Comfort

Le cuffie sono confezionate in un packaging piuttosto spartano ed economico, contenente solo il device e un adattatore. Sin da quando le estraiamo dalla scatola veniamo colpiti dal blu lucente della struttura, che predomina completamente, rendendo le cuffie più vivaci e accattivanti delle solite cuffie nere o grigie.

L’archetto è estremamente flessibile, come altri modelli della stessa azienda, e può essere facilmente allungato per meglio adattarsi alla testa. Inoltre, è imbottito con tre diversi cuscinetti in similpelle nera, posti sotto l’archetto. Il padiglione è chiuso e abbastanza grande da contenere l’orecchio, con imbottitura in similpelle nera che rende l’ascolto confortevole per molte ore, salvo poi trovarsi con un orecchio un po’ sudato, specialmente nel periodo estivo.

Il microfono si trova attaccato su un meccanismo del padiglione sinistro, che gli consente di ruotare per poter essere regolato alla giusta altezza; il materiale di cui è composto è la stessa plastica dura del resto delle cuffie, e ciò non permette quindi una flessibilità del microfono per un’ulteriore regolazione in avanti o indietro per avvicinarlo alla bocca.

Sul lato sinistro è anche presente il cavo da 1,5 metri, con jack da 3,5mm e un regolatore di volume incluso, oltre a un adattatore che permette di trasformare il cavo da un’uscita a due, una per il microfono e una per la cuffia.

Qualità del suono

La qualità del suono è ottima. I bassi, i medi e gli alti sono perfettamente bilanciati tra loro creando un’alchimia adatta sia per ascoltare musica, sia per videogiocare che per effettuare chiamate su Skype o altri programmi di chat vocale.

Sicuramente si può notare la qualità minore e l’appiattimento della musica, ma, data l’economicità del modello, si raggiunge indubbiamente un risultato più che sufficiente. Questa qualità è coadiuvata da una buona insonorizzazione dovuta alla chiusura dei padiglioni circumaurali che consente così di non far fluire suoni all’esterno e non far entrare nella cuffia i rumori dell’ambiente circostante.

Il microfono non è perfetto, sia perché non può essere troppo avvicinato sia perché il suono registrato è un po’ distorto e metallico, ma raggiunge il minimo sindacale e si adatta alle necessità di un casual gamer.

Pregi e difetti delle Sades SA-920

La struttura di queste cuffie ha indubbiamente un aspetto solido, eppure riesce a conservare una certa elasticità che consente alle cuffie di essere adattate sulla testa dell’utilizzatore, oltre che ad essere sempre confortevoli grazie alle ottime imbottiture realizzate.

Il colore spicca molto e dona alle cuffie un carattere che solitamente nei device a basso costo non emerge. I padiglioni grandi sono ben chiusi e ottimizzano la funzione design, la funziona comodità e la funzione isolamento sonoro.

Il comparto audio non è perfetto, ma raggiunge la sufficienza grazie anche al buon bilanciamento delle tonalità che consente così di utilizzare le cuffie sia per la musica sia per i videogiochi. Il microfono, tuttavia, non dà il massimo, risultando un po’ carente in molte situazioni.

Oltre la scarsa flessibilità, necessita di un po’ di regolazioni da un programma esterno per poterlo sfruttare ottimamente. Un altro punto a favore delle cuffie è data dalla compatibilità delle stesse, infatti possono essere tranquillamente utilizzate su PC, dispositivi mobili o console di gioco come Xbox ONE e PS4.

Video Recensione


Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Quì la Playlist per testare le tue Cuffie (ascolta a 320 kbps)

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?