Spotify è pronta a lanciare le proprie Cuffie?

Notizia Cuffie di SpotifyChi di voi non conosce o non ha mai utilizzato Spotify, probabilmente il migliore servizio di streaming musicale al mondo – e se non è il migliore, sicuramente è il più diffuso.
Ad attestare l’importanza di questo servizio, è il fatto che ormai la maggior parte dei gruppi e dei cantanti per provare la diffusione dei propri brani non fanno più riferimento solo al numero di album venduti fisicamente o digitalmente, ma parlano anche dei passaggi su Spotify.

Tale successo ha spinto l’azienda a volersi espandere: da qui l’idea di mettersi sul mercato anche con dei propri hardware. In particolare, dei rumors recenti, anticipano la possibilità che il servizio nato nel 2008 possa produrre delle proprie cuffie. Andiamo a scoprire insieme tutte le news sulle cuffie di Spotify.

Spotify è pronta a lanciare le sue cuffie?

Che Spotify voglia introdurre sul mercato una propria linea di prodotti hardware è cosa praticamente certa. A darne la conferma, è la stessa casa svedese, la quale ha aperto una posizione lavorativa direttamente sul proprio sito relativa ad un “Product Manager Hardware” da inserire presso la casa madre, nella sede svedese di Stoccolma (a proposito, se volete provare a proporvi per alcune delle posizioni aperte di Spotify, perché non provate a registrarvi sul sito da questo link?).

Questa posizione lavorativa ci fa intuire, senza possibilità di smentita, che l’intenzione dell’azienda è proprio quella di produrre un hardware. Tra le possibilità che si stanno palesando in rete, ci sono moltissime idee: Spotify potrebbe produrre le proprie cuffie?; Spotify potrebbe lanciare il proprio iPod?; Un nuovo dispositivo wereable? Degli altoparlanti Bluetooth?

La certezza sul “tipo di hardware” al momento non possiamo darvela. Ovviamente, cavalcando l’onda della creatività, le possibilità risultano infinite e possiamo aspettarci veramente di tutto – sperando che sia qualcosa di veramente rivoluzionario.

Le cuffie di Spotify: come potrebbero essere?

Si pensa, tra le varie possibilità, a delle cuffie in ear o hi fi, direttamente connesse con il servizio streaming, attraverso il quale sentire la musica senza necessità di portare con sé altri dispositivi (qualcuno ipotizza delle cuffie smartphone free). Questa versione sarebbe probabilmente la più gradita a tutti noi, perché rappresenterebbe sotto molti punti di vista, un modo nuovo di concepire l’ascolto della musica e gli auricolari in particolare. In particolare, l’azienda svedese, sta cercando sviluppatori esperti anche per i controlli vocali: questo avvalorerebbe tale tesi, perché delle cuffie con i controlli vocali sarebbero proprio in “Spotify style“. Ma le ipotesi non riguardano solo questa tipologia di prodotto. Andiamo a vedere gli altri hardware di cui si sta paventando la possibile messa in commercio.

Quali altri hardware potrebbe lanciare Spotify?

E’ veramente ampissimo il ventaglio di possibili hardware in lancio dalla società. La più probabile è quella di uno speciale iPod, magari di tipologia wereable – un orologio? – dalle dimensioni estremamente contenute e sempre connesso.

A questo punto non ci rimane altro da fare che attendere le prossime settimane, tenendo le dita bene incrociate. Da Spotify potrebbe arrivare la rivoluzione del segmento audio per tutti gli appassionati di tecnologia.

Conosci questo modello? Le consiglieresti?