HyperX Cloud Stinger: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Considerato il prezzo di vendita, non bisogna certo aspettarsi miracoli da queste HyperX Cloud Stinger, che offrono prestazioni discrete sul piano del gaming (in particolare per i titoli multiplayer), ma non entusiasmano per la qualità del suono complessiva. In fondo, fanno quello che promettono: offrono esperienze di gioco buone, a un costo decisamente concorrenziale. Per questo interesseranno di sicuro tutti quei gamer occasionali che non hanno bisogno di un suono preciso nei dettagli per godere di qualche ora di divertimento spassionato davanti ad una console.

3.8

Cuffie da Gaming HyperX Cloud Stinger Recensione Prezzo Specifiche

Scheda Tecnica

Risposta in frequenza: 18Hz-23,000Hz
Impedenza: 30 Ω
Pressione acustica: 102 ± 3dBSPL/mW at 1kHz
T.H.D.: inferiore al 2%
Massima potenza in input: Rated 30mW, Maximum 500mW

Offerta
HyperX Cloud Stinger Cuffie da Gaming per PC/Xbox/One/PS4/Wii...
  • Cuffie leggere con padiglioni rotanti di 90 gradi
  • Driver direzionali da 50 mm per un audio preciso
  • Memory foam HyperX

  • Prezzo economico
  • Cuffia estremamente comoda da indossare per lunghi periodi
  • Si installa e regola con estrema facilità
  • I pad si piegano e si può trasportare in giro facilmente

  • Prestazioni audio non eccelse
  • Accessori e features extra davvero misere
  • Microfono dalle prestazioni non brillanti
  • Soundstage con poca profondità


Recensione Completa

Le Kingston HyperX Cloud Stinger rientrano in quella categoria di cuffie low budget che, seppur non offrendo prestazioni eccezionali, possono considerarsi abbastanza buone e meritevoli di attenzione.

Nonostante l’aspetto curato, la comodità e la facilità di installazione, la qualità di suono farà storcere il naso agli utenti che pretendono di più da questo punta vista, facendoli guardare altrove. Per questo, se si ha necessità di un buon supporto per il gaming che offra solidi risultati di base, questo prodotto si dimostra affidabile ed è un ottimo punto di partenza per i neofiti.

Design & Comfort

Il device si presenta completamente rivestito di un colore nero, spezzato esclusivamente dal logo che è rosso scuro. Gli auricolari sono pieghevoli e la cuffia può essere facilmente inserita in una borsa e indossata in giro. I rivestimenti degli stessi sono di materiale morbido estremamente confortevole da indossare, anche per ore.

E’ presente un microfono regolabile sul lato sinistro, che non si può piegare ma solo spostare in alto e in basso. Sul padiglione destro abbiamo controlli di volume. L’headband è rivestita di un bello strato di gommapiuma, che la rende comoda da indossare. Dal punto di vista estetico, non sembra particolarmente rifinita ma nemmeno brutta da guardare. La si può utilizzare per lunghe sessioni di gioco e di ascolto della musica senza che le orecchie sentano eccessivamente lo stress.

La Cloud Stinger è molto facile da connettere. Pur non disponendo di porta usb, è fornita di un audio jack di 3.5-mm e di uno splitter per il microfono o l’audio stream. Nonostante il primo funzioni senza biforcazione, il cavo è abbastanza lungo per permettere mobilità e per poterlo utilizzare con vari strumenti di riproduzione. Il microfono offre una qualità audio discreta, di certo non a livello per registrazioni, ma utile per occasionali chiamate su Skype o per le chat vocali in ambito gaming.

Offerta
HyperX Cloud Stinger Cuffie da Gaming per PC/Xbox/One/PS4/Wii...
Kingston - Accessorio
59,99 EUR - 7,00 EUR 52,99 EUR

Qualità del Suono

La periferica, purtroppo, non eccelle per quel che riguarda le prestazioni e l’aspetto sonoro, ma è anche comprensibile vista la sua condizione di cuffia economica.

Se utilizzata per giochi dal forte impatto cinematografico, come The Witcher 3 ad esempio, è possibile notare come in un contesto così carico dal punto di vista dei dialoghi, essi vengano resi in maniera poco espressiva, con enfasi quasi assente. Allo stesso tempo, l’apprezzatissima colonna sonora sembra essere messa in secondo piano, distante quasi fosse un’aggiunta all’esperienza di gioco.

Con altri giochi come Overwatch, invece, le prestazioni migliorano abbastanza, e sembrano più indirizzate ad arricchire il gaming. L’ascolto direzionale degli avversari è reso bene, ma allo stesso tempo manca la profondità di suono: purtroppo non siamo a livelli accettabili per un gamer da competizione, ma per i dilettanti non ci dovrebbero essere problemi a divertirsi decentemente con questo supporto.

Purtroppo le cose non cambiano nemmeno quando si ascolta musica con le Cloud Stinger: riprodurre vari generi, dal blues al punk, dalla musica barocca al pop, dà vita ad ascolti in cui il suono risulta essere troppo piatto e poco colorato. A parte qualche piccola distorsione ad alti volumi, abbiamo una risposta poco profonda e intensa, che più che un sound fedele rimanda ad un suono un po’ troppo spento.

Le basse e alte frequenze risultano davvero un po’ troppo sotto tono, offrendo ascolti in cui si evidenziando soltanto parti vocali e chitarre (in generi che le privilegiano) lasciando il resto un po’ troppo sullo sfondo.

Purtroppo il livello, da questo punto di vista, è direttamente proporzionale al prezzo di vendita, e non ci si può aspettare molto da una cuffia per videogame in questi termini.

Video Recensione


Offerta
HyperX Cloud Stinger Cuffie da Gaming per PC/Xbox/One/PS4/Wii...
Kingston - Accessorio
59,99 EUR - 7,00 EUR 52,99 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Quì la Playlist per testare le tue Cuffie (ascolta a 320 kbps)

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?