Bang & Olufsen BeoPlay H2: Recensione e Prezzo

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Molto belle e realizzate con materiali di altissima qualità, le Bang & Olufsen BeoPlay H2 peccano nel comfort. Non certo per il peso, ridotto veramente ai minimi termini, ma per una persistente pressione sulle orecchie che alla lunga si fa sentire. Il suono è certamente di ottima qualità, equilibrato e pulito come ci si aspetta da un prodotto Bang & Olufsen, ma dinamica e spinta dei bassi non sono all'altezza. Il prezzo richiesto per l'acquisto di queste cuffie, circa 200 euro, è coerente con l'aspetto premium e la qualità dei materiali utilizzati, ma sostanzialmente superiore alla resa sonora, buona ma inferiore a quella di cuffie concorrenti nella stessa fascia di prezzo.

4.3

On-Ear Bang & Olufsen BeoPlay H2 Recensione Prezzo online

Scheda Tecnica

Peso: 155 grammi
Driver: 40 mm
Telecomando per iOS

  • Design molto elegante
  • Vera pelle di agnello su archetto e cuscinetti
  • Peso di soli 155 grammi
  • Suono molto equilibrato
  • Isolamento acustico

  • Packaging troppo povero
  • Cavo dall'aspetto economico
  • Controlli audio pienamente compatibili solo con prodotti Apple
  • Comfort (eccessiva pressione sulle orecchie)
  • Dinamica del suono non da cuffie premium


Recensione Completa

Le Bang & Olufsen BeoPlay H2 sono state progettate per essere utilizzate in mobilità, in particolare con i prodotti Apple. Nella confezione, molto curata, sono presenti solo le cuffie e il cavo con un controller audio. Poco per un prodotto venduto ad un prezzo di circa 200 euro.

Design & Comfort

Come altri prodotti Bang & Olufsen, le BeoPlay H2 sono state disegnate da Jakob Wagner e non tradiscono la tradizione dell’azienda danese nota per lo stile minimale, raffinato ed elegante dei suoi prodotti.

Queste cuffie sono offerte in 5 colorazioni diverse: Deep Red, Shaded Rosa, Carbon Blue, Silver Cloud e Feldspar Green. L’intera struttura è realizzata in un materiale composito, che contribuisce a donare alle H2 una notevole leggerezza, con un peso di soli 155 grammi.

La pelle di agnello, che riveste l’imbottitura inferiore dell’archetto e i cuscinetti dei padiglioni, regala a questo prodotto di Bang & Olufsen un look veramente premium e anche un odore piacevolissimo. La parte superiore dell’archetto e i coperchi dei padiglioni sono rivestiti da un tessuto traforato elegante e dall’aspetto sartoriale.

Il cavo, staccabile e con jack da 3,5 mm, delude. Non tanto per la sezione, appropriata ad un prodotto che deve durare nel tempo, ma più per la plastica di cui è ricoperto che trasmette una sensazione di economicità inaccettabile in un paio di cuffie che costano 200 euro. Certamente una caduta di stile.

Sul cavo è presente un piccolo controller con i comandi audio principali per playback e volume, ma la compatibilità con i prodotti Android e Windows Phone è limitata solo al volume. Una volta indossate, le Bang & Olufsen BeoPlay H2 si dimostrano leggerissime, come abbiamo detto pesano solo 155 grammi.

I cuscinetti sono molto morbidi, anche per la qualità della pelle che li riveste, ma purtroppo è percepibile una forte spinta laterale che impedisce un ascolto comodo per lunghi periodi. Dopo solo poco tempo si comincia a sentire, infatti, un notevole dolore alle orecchie. Nonostante le dimensioni ridotte dei padiglioni, colpisce l’ottimo isolamento acustico. Già a volume moderato ci si sente completamente isolati dai rumori esterni.

Qualità del suono

Appena avviato l’audio si apprezza l’equilibrio delle frequenze e la pulizia del suono che hanno reso Bang & Olufsen famosa nel mondo. I bassi sono molto profondi ed estesi, ma compatti e mai eccessivi. Perfetti i medi, definiti e ben posizionati nello spettro sonoro.

Gli alti hanno quella brillantezza e apertura che ci si aspetta sempre dalle alte frequenze e anche a volumi elevati non risultano mai squillanti né tanto meno striduli. Certo, la dinamica non è da cuffie premium, del resto il driver da 40 mm non è quello di un prodotto di fascia alta, ma nell’insieme il suono delle Bang & Olufsen BeoPlay H2 è certamente di qualità elevata.

Queste cuffie sono perfette per l’ascolto di Rock, Pop, Jazz e musica classica, vale a dire tutto quello dove una buona resa delle frequenze medie e alte è richiesta. Con Dance e Techno si potrebbe percepire una insufficiente pressione dei bassi, ma questo fa parte di un progetto mirato a dotare le BeoPlay H2 dell’equilibrio del suono che ci si aspetta da un prodotto dell’azienda danese.

Video Recensione

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Conosci questo modello? Le consiglieresti?