Shure SRH 840: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Comode per prolungate ore in studio, queste cuffie around-ear sono state ideate per l'utilizzo da monitor, dunque non alterano particolarmente i suoni per sentire la vera essenza di ogni brano senza strane equalizzazioni. L'ergonomia, la comodità e l'assemblaggio sono tutti elementi caratteristici di queste cuffie pensate per un utilizzo professionale ma a un prezzo contenuto. Grazie ai morbidi padiglioni non avrete problemi nemmeno dopo prolungate sessioni di ascolto e il rapporto qualità prezzo è praticamente imbattibile, con tutta la garanzia di Shure. I bassi non vengono accentuati più del dovuto, stesso per i medi e gli alti che si presentano corposi ma mai troppo invadenti.

3.8

Cuffie Over-Ear Shure SRH 840 Recensione Specifiche Prezzi

Scheda Tecnica

Tipo Trasduttore: Dinamico, magnete al neodimio
Dimensione del driver: 40 mm
Sensibilità: 102 dB SPL/mW
Impedenza: 44 Ω
Massima potenza in ingresso: 1000 mW
Gamma di Frequenza: 5 Hz – 25 kHz
Peso netto (senza cavo): 365 g
Lunghezza Cavo: 3 m
Tipo di Cavo: Staccabile, a spirale
Spina: Mini-jack stereo da 3,5 mm placcato in oro

Offerta
Shure SRH840 Cuffie Monitor Professionali, Nero
6 Recensioni
Shure SRH840 Cuffie Monitor Professionali, Nero
  • Ottimizzata per applicazioni in studio e ascolto critico
  • Progettata con una risposta in frequenza studiata per fornire...
  • Il design pieghevole e circumaurale permette l'appoggio comodo...

  • Ottimo assemblaggio e sensazione di robustezza
  • Suono decisamente di qualità elevata
  • Rapporto qualità/prezzo molto valido

  • Il materiale di rivestimento dei padiglioni auricolari fa sudare l'orecchio
  • Piuttosto pesanti, ma l'archetto ben imbottito aiuta
  • Custodia un po' povera


Recensione Completa

Le Shure SRH 840 sono state progettate con un occhio di riguardo per la registrazione in studio e l’ascolto monitor. In effetti, l’ampia risposta in frequenza (5 Hz – 25 kHz) spinge proprio in questa direzione.

Le altre specifiche tecniche sono piuttosto standard per cuffie di questa fascia di prezzo: il trasduttore è dinamico e con magnete al neodimio, il driver ha una dimensione di 40 mm, la sensibilità è di 102 dB, l’impedenza si attesta a 44 Ohms e la massima potenza in ingresso è di 1.000 mW.

Le Shure SRH 840 non sono un peso piuma, pesano 365 g, il cavo a spirale è lungo 3 metri e il mini-jack stereo da 3,5 mm è placcato in oro. Nella confezione è presente un adattatore da 6,3 mm avvitabile, sempre placcato in oro, il cavo a spirale staccabile, una borsa per il trasporto (un po’ poverina nell’aspetto) e anche un kit di cuscinetti di ricambio per i padiglioni auricolari, che sono ripiegabili così da facilitare il trasporto delle cuffie. Queste Shure costano intorno ai 120 euro.

Design & Comfort

Il colore nero e il bel marchio Shure sui due padiglioni donano alle SRH 840 un look professionale e serioso, molto piacevole. L’impressione è quella di avere a che fare con delle cuffie ben realizzate, con materiali molto solidi, assemblaggi curati e attenzione ai dettagli.

Sembrano piuttosto robuste e destinate a durare nel tempo. Il filo non è eccessivamente sottile e dà l’idea di essere abbastanza affidabile, con un innesto a baionetta sul padiglione auricolare che lo rende molto stabile. Appena indossate si fanno sentire: il peso, come abbiamo detto, non è cosa da poco, ma dopo un po’ ci si fa l’abitudine, anche grazie all’ottima imbottitura dell’archetto.

Dove le Shure SRH 840 mostrano un limite importante è nel materiale di rivestimento dei cuscinetti sui padiglioni auricolari, che generano un discreto calore. Dopo un po’ le orecchie cominciano a sudare e alla lunga la cosa diventa insopportabile. Nonostante l’ottimo isolamento acustico non è presente quella fastidiosa spinta sulle orecchie che invece si può notare con altre cuffie circumaurali.

Se non fosse per il calore generato dai cuscinetti a protezione dei padiglioni auricolari, meriterebbero un bel 10 in quanto a ergonomia e comodità.

Offerta
Shure SRH840 Cuffie Monitor Professionali, Nero

Shure - Elettronica - Inglese

139,00 EUR - 6,00 EUR 133,00 EUR

Qualità del Suono

Qui le Shure SRH 840 si fanno valere e mantengono la promessa di essere cuffie adatte a un ascolto monitor, quindi piatte e senza che nessuna frequenza venga colorata in alcun modo. L’equilibrio generale e la dinamica sono da cuffie di livello superiore. I bassi sono ben presenti, ma non invadono la scena pur essendo molto estesi e corposi.

I medi si fanno sentire, ma sempre rispettando l’equilibrio generale e non risultano mai sparati o preponderanti. Gli alti sono definiti e molto limpidi. Se proprio si vuole trovare il pelo nell’uovo, rispetto però a cuffie di livello e prezzo superiore, un po’ di dettaglio in più sarebbe stato gradito, ma nella fascia di prezzo delle Shure SRH 840 trovare di meglio è molto difficile.

Pregi e difetti delle Shure SRH 840

Tanti pregi e pochi difetti. Nonostante il materiale maggiormente utilizzato sia nella sostanza la plastica, sembrano veramente molto robuste e decisamente ben assemblate. L’intenzione di Shure di promuovere le SRH 840 come un’ottima soluzione per l’home studio è piuttosto evidente ed il progetto sembra riuscito.

La qualità del suono è certamente di ottimo livello. In questa fascia di prezzo queste Shure si posizionano ai vertici, non ci sono dubbi. Purtroppo, il materiale di rivestimento dei cuscinetti genera un calore che dopo un po’ diventa veramente fastidioso e fa sudare le orecchie, ma parliamo di un componente che può essere sostituito con qualcosa maggiormente all’altezza. Comunque le Shure SRH 840 sono un ottimo prodotto.

Per chi cerca delle cuffie monitor per l’home recording a un prezzo accessibile queste Shure possono essere sicuramente un ottimo acquisto, tra l’altro destinate a durare nel tempo in quanto robuste e veramente ben fatte.

Video Recensione


Offerta
Shure SRH840 Cuffie Monitor Professionali, Nero

Shure - Elettronica - Inglese

139,00 EUR - 6,00 EUR 133,00 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Quì la Playlist per testare le tue Cuffie (ascolta a 320 kbps)

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?