Samson SR550: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le Samson SR550 sono un modello che si può consigliare a tutti coloro che amano il suono puro e inalterato; possono essere utilizzate dagli amanti della musica che ricercano standard mediamente elevati, dagli audiofili che stanno iniziando a studiare la musica o da addetti ai lavori che hanno bisogno di uno strumento preciso per modificare le registrazioni. Il design è tutto votato alla praticità e il comfort è assicurato dalle protezioni del padiglione auricolare e dall'archetto elastico. Bassi, medi e alti sono molto ben equilibrati e tengono ogni passaggio. Il costo è discretamente ridotto.

3.2

Cuffie Over-Ear Samson SR550 Recensione e Prezzi

Scheda Tecnica

Driver: 40 mm
Risposta in frequenza: 20-20,000Hz

SAMSON SR550 - Cuffie da studio
  • Samson sr550 cuffie
  • Perfetto per applicazioni in studio e custodia.
  • closed-ear design per massimo suono

  • I materiali impiegati sono di buona fattura e ben assemblati
  • Il driver da 40 mm con magneti in terre rare conferisce potenza all'acustica
  • La diffusione del suono è ottima e l'isolamento attutisce quasi ogni rumore esterno
  • Il suono prodotto è chiaro e naturale

  • L'archetto non regolabile, anche se molto flessibile, tende a stringere leggermente dopo un po' di tempo che si indossano le cuffie


Recensione Completa

Le Samson SR550 sono cuffie dall’aspetto essenziale ma curato nel dettaglio e nel complesso funzionale. Sono realizzate con buoni materiali, ben assemblati tra loro, che fanno di questo modello uno dei più leggeri in commercio.

Il suono arriva ben isolato, potente, chiaro e i passaggi risultano precisi ed equilibrati. Grazie al doppio jack da 3,5 mm e da 6,3 mm, le cuffie possono collegarsi sia ai mixer che ai riproduttori MP3. Il prezzo è conveniente e certamente competitivo, tenendo presente che si tratta di un modello semiprofessionale dalle prestazioni abbastanza elevate.

Design e comfort

Le Samson SR550 hanno un bel design, semplice e sobrio ma al tempo stesso efficace, sono prevalentemente nere e con qualche dettaglio grigio metallizzato, realizzate con materiali di buona qualità e, nonostante siano leggere ed essenziali, sembrano resistenti.

Le cuffie sono composte semplicemente dall’archetto in plastica, molto elastico anche se non regolabile, e dai padiglioni auricolari di forma tonda, ben rivestiti da spessi cuscinetti, per garantire una più che discreta comodità e la possibilità di ascolti prolungati persino di qualche ora, con un isolamento altamente soddisfacente. L’unico piccolo difetto è che l’archetto, dopo un po’ di tempo, potrebbe cominciare a esercitare una pressione leggermente eccessiva per alcuni tipi di teste.

Le cuffie dispongono di un driver da 40 mm con magneti in terre rare, per equilibrare l’acustica e renderla potente, valorizzando al tempo stesso l’estesa risposta in frequenza. La struttura, davvero ridotta al minimo indispensabile, rende questo modello tra i più leggeri in circolazione, pesa soltanto 91 g e occupa 22,9×8,9×19,7 cm.

In fondo al cavo, resistente e lungo 2,5 metri, è stato inserito un jack da 6,3 mm, pensato per collegarsi ai mixer, ma in dotazione si trova anche un adattatore da 3,5 mm, per consentire il funzionamento anche con tutti i riproduttori MP3.

SAMSON SR550 - Cuffie da studio

SAMSON - Elettronica - Inglese

41,00 EUR

Qualità del suono

Come tutti i modelli del brand, le Samson SR550 sono in grado di garantire la massima pulizia del suono, che non affatica le orecchie e non risulta forzato a nessuna frequenza; l’acustica neutrale sembra quasi accarezzare i timpani e, soprattutto, non li stanca neanche dopo ore di ascolto.

Ogni singolo dettaglio è colto e restituito senza effetti aggiuntivi che appesantiscono l’equilibratura, come succede con tanti modelli pensati appositamente per i DJ. Grazie alla linearità del suono i bassi sono decisi e gli alti non giungono mai troppo acuti, mentre i medi altamente definiti garantiscono passaggi agevoli.

Alcuni dettagli tecnici: l’ampiezza di frequenza in risposta è uno dei punti di forza di queste cuffie e oscilla tra i 20 Hz e i 20000 Hz, l’impedenza di 32 Ohm è discretamente bassa e la sensibilità attorno ai 100 dB/mW non è tra le migliori, ma consente ugualmente una resa di qualità.

Nel libretto delle istruzioni si specifica che le cuffie Samson non sono adatte ad ascolti a volumi eccessivamente elevati, in quanto i dispositivi presenti nei padiglioni auricolari, molto fragili e sensibili, rischiano di rovinarsi, compromettendo la precisione dello strumento.

Le Samson SR550 sono adatte a tutti coloro che amano ascoltare la musica così come è stata registrata, ma sono cuffie pensate anche per quanti si apprestano a studiare il mondo del suono o lavorano già al suo interno, eseguendo mixaggi o altre modifiche sulle registrazioni.

Video Recensione


SAMSON SR550 - Cuffie da studio

SAMSON - Elettronica - Inglese

41,00 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Quì la Playlist per testare le tue Cuffie (ascolta a 320 kbps)

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?