Panasonic RP-HTX7: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le Panasonic RP-HTX7 danno l'idea del prodotto pensato in un modo ma uscito in un altro. L'aspetto retrò, che a più di qualcuno potrebbe non piacere in effetti, porterebbe a pensare a cuffie indirizzate verso ambiti musicali in cui, però, difficilmente le Panasonic RP-HTX7 fanno un buon lavoro. Eppure parliamo di un prodotto vincente dal punto di vista commerciale, soprattutto all'estero. La qualità del suono comunque non convince del tutto e rende queste Panasonic RP-HTX7 forse un po' più costose del dovuto.

3.3

Cuffie Over-Ear Panasonic RP-HTX7 Recensione Prezzo Scheda Tecnica

Scheda Tecnica

Impedenza: 40 Ohm
Sensibilità: 99 db/mW
Massima potenza in ingresso: 1000 mW
Risposta in frequenza: 7 Hz – 22,000 Hz

  • Design retrò se piace il genere
  • Peso ridotto ai minimi termini
  • Buoni materiali di costruzione

  • Apparentemente fragili
  • Posizione sulla testa mai stabile
  • Cavo troppo corto
  • Isolamento acustico insufficiente
  • Qualità del suono solo discreta


Recensione Completa

Le Panasonic RP-HTX7 rappresentano una sorta di unicum in un mercato dove la fanno da padrone prodotti dall’aspetto futuristico o comunque molto moderno. Con queste cuffie, invece, Panasonic tenta la strada del vintage, strano in un contesto di questo tipo, ma che ha i suoi estimatori e il successo di vendite delle RP-HTX7 lo dimostra più di qualunque considerazione sul caso.

La confezione segue lo stile Panasonic degli ultimi anni, almeno per quanto riguarda i prodotti più a buon mercato: uno scatolo trasparente che contiene a sua volta la confezione vera e propria del prodotto e con un padiglione a vista. Il prezzo delle Panasonic RP-HTX7 è di circa 60 euro.

Design & Comfort

Come abbiamo detto la caratteristica principale delle Panasonic RP-HTX7 è il look vintage, proposto tra l’altro in 4 colori: nero, blu elettrico, rosa e rosso. Appena tirate fuori le cuffie dalla loro confezione, colpiscono subito 2 elementi: l’archetto costituito da una leggerissima struttura in acciaio a binario e i coperchi dei padiglioni molto anni ’50, quanto di più lontano si possa immaginare rispetto al design delle cuffie che caratterizza gli ultimi anni.

L’archetto presenta un rivestimento in similpelle piuttosto rigido e senza un’imbottitura evidente, ma la struttura è talmente leggera da non generare nessun fastidio una volta indossate le cuffie. Ottima la soluzione del cavo che scorre lungo tutto l’archetto per raggiungere il secondo padiglione: comoda e pulita.

I cuscinetti sono rivestiti di ecopelle di aspetto più che decente, ma certamente destinata a generare calore nei periodi più caldi. Appena indossate le Panasonic RP-HTX7 si fanno apprezzare per la leggerezza, veramente notevole, promettendo lunghe sessioni di ascolto senza fastidi, anche perché non si sente nessuna spinta sui padiglioni.

Purtroppo, però, man mano che passa il tempo ci si accorge che la struttura generale di sostegno dei padiglioni, che va a formare l’archetto, non riesce mai a stabilizzare in modo definitivo le cuffie e si sente continuamente il bisogno di aggiustarne la posizione sulla testa.

Il tutto dopo un po’ comincia a diventare troppo fastidioso. Un altro aspetto negativo delle Panasonic RP-HTX7 è il cavo: fisso, piuttosto sottile ma soprattutto troppo corto. Se si ha intenzione di utilizzare queste cuffie davanti al PC, per esempio, o si ha un ingresso frontale a disposizione oppure difficilmente si potranno collegare al computer.

Nella sostanza conviene procurarsi fin da subito una prolunga, altrimenti si rischia di non poter utilizzare le cuffie in tante situazioni diverse. L’isolamento acustico è appena sufficiente, anche perché i padiglioni sono di dimensione piuttosto ridotta e non riescono a isolare completamente dall’ambiente esterno. Nell’insieme, queste cuffie sono realizzate con buoni materiali e una certa cura nell’assemblaggio, anche se l’archetto trasmette una certa sensazione di fragilità.

Panasonic RP-HTX7AE-K Cuffia, Design Vintage, Unità Drive di...

Panasonic - Elettronica - Spagnolo

Attualmente non disponibile
Panasonic RP-HTX7AE-R Cuffia, Design Vintage, Unità Drive di...

Panasonic - Elettronica - Spagnolo

Attualmente non disponibile

Qualità del suono

Fondamentalmente possiamo considerare il suono delle Panasonic RP-HTX7 di discreta qualità, non eccezionale va detto, ma può piacere. Manca un po’ di definizione e dinamica, ma soprattutto è presente un’eccessiva quantità di basse frequenze anche soggette ad una discreta distorsione man mano che sale il volume.

Visto lo stile retrò, ci si potrebbe aspettare da queste cuffie una giusta collocazione in generi musicali come il Blues, il Jazz o un Rock anni 70, ma la verità è che le Panasonic RP-HTX7 non sembrano molto adatte a questi generi musicali, ma più a qualcosa che valorizza in modo particolare i bassi, tipo la musica da discoteca o anche i giochi.

Certo, pensare all’appassionato di gaming che indossa delle cuffie old-style rosa fa un po’ sorridere, ma in effetti con i giochi le Panasonic RP-HTX7 possono generare una discreta resa audio.

Video Recensione


Panasonic RP-HTX7AE-R Cuffia, Design Vintage, Unità Drive di...

Panasonic - Elettronica - Spagnolo

Attualmente non disponibile
Panasonic RP-HTX7AE-A Cuffia, Design Vintage, Unità Drive di...

Panasonic - Elettronica - Spagnolo

Attualmente non disponibile

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Quì la Playlist per testare le tue Cuffie (ascolta a 320 kbps)

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?