Grado SR125e: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le Grado SR 125e sono uniche, per la fattura e i livelli capaci di raggiungere. Ogni singolo dettaglio è pensato per armonizzare l'uscita del suono e migliorare l'ascolto, toccando vette che veramente pochi altri prodotti sul mercato possono permettersi. L'equilibrio tra bassi, medi e alti è ottimo e l'acustica è chiara e ben scandita in ogni situazione. Il costo è modesto, tenendo conto della lunga lavorazione e della resa altamente professionale. Queste cuffie sono adatte agli audiofili che sono in grado di apprezzare a fondo il loro valore e hanno un orecchio allenato a cogliere ogni particolare.

4.2

Cuffie Grado SR125e Recensione Prezzi Specifiche Tecniche

Scheda Tecnica

Risposta in frequenza: 20 ~ 20000 Hz
Sensibilità: 98.8 db
Impedenza: 32 Ohm

Grado SR125E Cuffie tradizionali
98 Recensioni
Grado SR125E Cuffie tradizionali
  • Transducer Type: Dynamic Operating Principle: Open Air Frequency...

  • Design inconfondibile
  • Acustica spettacolare, chiara e precisa
  • Fabbricate con materiali di primissima qualità
  • Lavorate scrupolosamente per favorire l'equilibrio del suono e l'isolamento

  • Cercando il pelo nell'uovo, la resa dei bassi potrebbe non piacere a tutti


Recensione Completa

Le Grado SR 125e sono uno dei modelli di punta della Grado e ne racchiudono tutti i punti di forza: la lavorazione attenta alla comodità dell’ascoltatore e alla corretta trasmissione del suono, la produzione di un pezzo dal design facilmente riconoscibile e di qualità, la restituzione di un’acustica tra le migliori sul mercato, per la chiarezza e la precisione con cui il suono esce da queste cuffie.

Il prezzo è abbastanza elevato, ma tale costo è assolutamente giustificato dal livello di perfezione raggiunto dal modello, davvero degno dei più esperti conoscitori e amanti del mondo del suono.

Design e comfort

Le Grado SR 125e sono, come tutte le produzioni del brand, un pezzo d’artigianato unico, lavorato e rifinito attentamente in ogni minimo dettaglio, per ottenere un risultato di primissimo livello.

I materiali utilizzati sono di ottima qualità e il design è elegante, moderno anche se sobrio, interamente pensato per rendere al meglio la diffusione del suono e favorire la comodità dell’ascoltatore, tranquillamente in grado di indossare le cuffie anche per ore.

Come altri modelli grado queste cuffie sono di tipo aperto, per far uscire il suono dalla parte posteriore del padiglione auricolare, ridurre distorsione e risonanze e migliorare la risposta alle basse frequenze.

Le bobine mobili e il cavo, lungo 2,3 metri e resistente, con un jack da 3,5 mm, sono realizzati con del filo di rame UHPLC, per facilitare la trasmissione del segnale. La membrana si serve di un polimero fine, che stabilizza lo spettro audio. I padiglioni auricolari sono morbidi e assumono la forma dell’orecchio, per aumentare il comfort e l’isolamento delle cuffie.

Un archetto permette di regolare la forma e la larghezza, a seconda della dimensione della testa. Anche per le Grado SR 125e l’aggiunta del gruppo magnetico in neodimio stabilizza ulteriormente la fuoriuscita del suono e incrementa l’esattezza nella resa di bassi, medi, alti.

Grado SR125E Cuffie tradizionali

Grado - Elettronica

218,00 EUR

Qualità del suono

Le Grado SR 125e rispettano gli standard elevatissimi imposti allo staff tecnico dei laboratori in cui sono prodotte. Bassi, medi e alti escono particolarmente aperti, la mancanza di compressione acustica rende apprezzabile anche il dettaglio più sottile e il suono arriva chiaro, grazie all’eccellente estensione della risposta in frequenza, la distorsione quasi inesistente e l’inappuntabile precisione timbrica.

I dettagli tecnici sono importanti e la dicono lunga: la risposta in frequenza oscilla tra i 20 Hz e i 20000 Hz, l’impedenza è di 32 Ohms, la distorsione sfiora lo 0,3%, il livello di pressione sonora è di 99,8 dB/mW.

Come spesso accade con le cuffie Grado, gli alti sono un vero punto di forza, soprattutto per la valorizzazione delle parti vocali femminili, mentre i bassi potrebbero lasciare un po’ delusi, non perché siano imprecisi, ma proprio perché sono talmente puri da non essere particolarmente enfatizzati.

La neutralità dell’acustica facilita l’ascolto prolungato, anche a volumi elevati. Per apprezzare al meglio delle cuffie così raffinate serve un impianto altrettanto di livello e, soprattutto, musica di qualità, in quanto le Grado SR 125e possono evidenziare ogni nota stonata o mancanza nella registrazione.

Sono consigliabili a chi ricerca la perfezione sonora e la neutralità della musica. Sono perfette per case discografiche, addetti ai lavori o esperti del settore, dal momento che rappresentano uno degli strumenti migliori per lavorare sul suono e sulla resa acustica ed isolare di volta in volta gli elementi di interesse.

Video Recensione


Grado SR125E Cuffie tradizionali

Grado - Elettronica

218,00 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Quì la Playlist per testare le tue Cuffie (ascolta a 320 kbps)

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?