Grado RS2e: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le Grado RS2e possono essere considerate davvero all'avanguardia, in quanto sono sinonimo di qualità e comodità e riescono a rendere i suoni in maniera esatta e avvolgente. Certo il prezzo è elevato, ma valgono ampiamente il loro costo e sono assolutamente consigliabili per tutti coloro che amano la musica e il mondo del suono in generale e, soprattutto, hanno le competenze per apprezzare la restituzione dei suoni nei minimi dettagli. La cura e la raffinatezza della lavorazione a mano sono il degno completamento di un pezzo da collezione di grandissimo pregio.

4.5

Cuffie Grado RS 2e Recensione Prezzo Specifiche

Scheda Tecnica

Risposta in frequenza: 14 ~ 28000 Hz
Sensibilità: 98.8 db
Impedenza: 32 Ohm

Grado RS2e Reference Series - Cuffie
6 Recensioni
Grado RS2e Reference Series - Cuffie
  • Transducer Type: Dynamic Operating Principle: Open Air Frequency...

  • Design elegante
  • Fattura pregevole
  • Attenzione alla comodità delle cuffie
  • Estrema sensibilità
  • Resa naturale e precisa del suono

  • L'isolamento dai rumori esterni non è ottimale, meglio utilizzarle in luoghi silenziosi
  • Nonostante la qualità, il costo potrebbe risultare troppo elevato


Recensione Completa

Con le Grado RS2e, l’azienda ridefinisce gli standard della categoria e fa crescere ancora una catena di prodotti già di altissima qualità e di fama mondiale. La realizzazione a mano si unisce a una serie di piccoli rimaneggiamenti, finalizzati a migliorare la restituzione del suono e la comodità del modello, per assicurare all’ascoltatore una partecipazione emotiva forte a 360 gradi.

Le prestazioni, già ottime, di Grado RS1e risultano ulteriormente perfezionate, grazie all’inserimento di tecnologie più sensibili e a una rinnovata attenzione alla diffusione del suono nel padiglione auricolare. Di gran lunga il pezzo più moderno realizzato da Grado,  immancabile nella collezione di tutti gli esperti audiofili, capaci di apprezzare il valore di uno strumento del genere e anche disposti a pagare parecchio pur di avere delle cuffie di prima scelta.

Design & comfort

Le Grado RS 2e hanno un design ricercato ed elegante, ormai da anni simbolo della casa di produzione. La peculiarità principale di queste cuffie è la realizzazione completamente a mano con una particolare varietà di mogano, attentamente selezionato: i padiglioni auricolari prodotti devono affrontare lunghissimi processi di lavorazione e di tuning per arrivare a soddisfare gli standard di suono posti da Grado.

La minuziosa fabbricazione a mano garantisce l’estrema resistenza di queste cuffie, che tuttavia vanno maneggiate con cura, perché anche il minimo urto può alterarne il corretto funzionamento.

Rispetto al precedente modello RS1e sono stati rivisti e corretti parzialmente alcuni dettagli, come l’archetto, gli auricolari, la membrana e la bobina mobile, prestando molta attenzione al comfort, per garantire ascolti prolungati senza affaticare troppo testa e orecchie.

Le Grado RS2e si appoggiano comodamente sulla parte superiore delle orecchie, per risultare meno stressanti. Il peso stesso delle cuffie è piuttosto contenuto, appena 227 grammi, grazie alla struttura semplice e sobria.

Tra i componenti di spicco del modello, bisogna ricordare la membrana accordata, la camera acustica in legno, gli altoparlanti stereo integrati, la bobina e il cavo di collegamento, realizzati in rame UHPLC. Il cavo è lungo 2 metri e termina con una spina standard di 3,5 mm, per adattarsi ai computer e a tutti i lettori mp3.

Grado RS2e Reference Series - Cuffie

Grado - Elettronica

569,06 EUR

Qualità del suono

La resa del suono delle Grado RS2e è il vero punto di forza delle cuffie, come del resto è sempre stato per tutti i modelli proposti dalla Grado. Eppure questo pezzo sembra spingersi ancora oltre in quanto si riescono ad apprezzare dettagli altrimenti impercettibili. Per accorgersene, è sufficiente scegliere e ascoltare la stessa canzone prima con un qualsiasi paio di cuffie e poi con le Grado RS2e.

Sin dal primo utilizzo, saltano all’attenzione la chiarezza dei suoni e la nitida distinzione dei vari strumenti musicali, il giusto colore di ogni frequenza, la costante linearità e tenuta pur passando dagli alti ai bassi, la sensibilità, l’immersione totale grazie ai diffusori a diverse distanze dall’orecchio. Perfetti isolamento e insonorizzazione dell’armonia. Il suono esce corposo, caldo, avvolgente e ricco.

La struttura è stata pensata per permettere al suono di uscire dalla parte posteriore del padiglione auricolare e dare più naturalezza a quanto riprodotto. A dimostrazione della grande qualità di queste cuffie nella riproduzione dei suoni, molte case discografiche e svariati rappresentanti dell’industria della progettazione digitale, hanno mostrato profondo interesse per le Grado RS2e, apprezzando la possibilità di utilizzare un dispositivo preciso nel processo di registrazione, capace di riscontrare sottili differenze tra suoni che sembrerebbero identici.

I dettagli tecnici spiegano l’eccezionale resa acustica delle cuffie: la risposta in frequenza arriva a toccare i 28000 Hz per i suoni più acuti e i 14 Hz per quelli più bassi; l’impedenza è a 32 Ohms, dunque è abbastanza semplice gestire il volume del suono, consumando relativamente poca potenza; il livello di pressione a 88,8 dB/mW garantisce un’elevata pressione sonora e una migliore percezione del suono.

Video Recensione


Grado RS2e Reference Series - Cuffie

Grado - Elettronica

569,06 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Quì la Playlist per testare le tue Cuffie (ascolta a 320 kbps)

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?