Beyerdynamic T1: Recensione, Prezzo e Specifiche

  • Materiali
  • Ergonomia
  • Specifiche tecniche
  • Qualità del suono

Riassunto

Le BeyerDynamic T1 possono essere classificate tra le cuffie top di gamma offerta dall'azienda tedesca. Tuttavia, sono sconsigliate a tutti coloro che amano le frequenze basse e cercano una cuffia potente, capace di essere profonda ed esplosiva allo stesso tempo. Queste cuffie sono invece l'ideale per coloro che cercano la precisione del suono e la ricchezza dei dettagli in un dispositivo del genere, visto che le T1 fanno di questo il loro punto forte. Con un rapporto qualità prezzo onesto, questo modello non deve assolutamente mancare se si adorano generi musicali come il Pop e la musica Classica.

4.8

Cuffie Over-Ear Beyerdynamic T1 Recensione Prezzo Scheda Tecnica

Scheda Tecnica

Impedenza: 600 ohms
Risposta in frequenza: 5 – 50,000 Hz
Sensibilità: 102 dB

Beyerdynamic T 1 (2. generazione) Cuffia stereo di fascia alta
  • Cuffia stereo semi-aperta di fascia alta per i più esigenti che...
  • Driver Tesla da 600 Ohm con la massima efficienza per un suono...
  • Cavo di collegamento spiralato su entrambi i lati, collegabile e...

  • Design elegante e raffinato
  • Comfort offerto al di sopra degli standard
  • Buon isolamento acustico
  • Qualità del suono precisa e dettagliata
  • Frequenze medio-alte rese in modo eccelso

  • Headset pesante
  • Bassi poco profondi
  • Cavo non compatibile con i dispositivi mobile


Recensione Completa

La BeyerDynamic offre ai propri clienti una vasta gamma di cuffie, tutte prodotte e distribuite con la massima cura. Ogni modello ha funzionalità e caratteristiche sempre diverse, adatte alle esigenze di ogni ascoltatore musicale.

In questa recensione, sotto il punto di vista del design e del comfort e della qualità del suono, verranno analizzate le BeyerDynamic T1, cuffie definite il top di gamma della nota casa produttrice tedesca.

Design & Comfort

Le BeyerDynamic T1 non tradiscono il classico design tipico del marchio BeyerDynamic; lo stile risulta essere semplice e minimale, con tonalità nere e grigie che avvolgono l’intero corpo del dispositivo, donando al modello un mix di eleganza ed accuratezza.

Altra caratteristica tipica di BeyerDynamic è la cura per le imbottiture ed anche nel modello T1 l’azienda tedesca non si smentisce. L’archetto, infatti, risulta essere imbottito di materiali comodi e morbidi, piacevoli al tatto che non irritano la pelle e donano una vera e propria sensazione di relax.

Al pari dell’archetto, anche i padiglioni sono imbottiti di velluto soffice e morbido che non causa fastidi all’orecchio dell’ascoltatore. La cuffia è inoltre di tipo semi-aperta circumaurale, questo significa che l’isolamento acustico offerto risulta essere buono, ma non eccezionale.

Unica pecca del lato costruttivo delle cuffie è il peso, circa 350 grammi, di gran lunga superiore ad altri modelli simili presenti sul mercato. Il peso può causare problemi nei lunghi periodi di ascolto a chi non è abituato ad indossare le cuffie abitualmente. Infine, le BeyerDynamic T1 hanno un cavo abbastanza lungo, circa 2 metri di lunghezza, con un jack avente un’apertura 6,3 millimetri, non adatto cioè ai dispositivi mobile.

Beyerdynamic T 1 (2. generazione) Cuffia stereo di fascia alta

Beyerdynamic - Elettronica - Spagnolo, Inglese

1.190,00 EUR

Qualità del suono

La qualità del suono offerta dalle BeyerDynamic T1 è dettagliata e precisa, esaltando ogni piccola sfumatura musicale. Parlando della riproduzione delle varie frequenze, occorre dire in primo luogo che i bassi sono il vero punto debole delle BeyerDynamic.

Queste frequenze non sono abbastanza enfatizzate ed essendo inoltre poco profonde lasciano davvero tanto a desiderare. Di ottima qualità, invece, la gamma media che viene riprodotta in maniera dinamica e dettagliata con una resa delle voci eccezionale.

Per concludere il discorso sulle frequenze, occorre dire che gli alti che risuonano in modo esteso e brillante, senza mai essere aggressivi, evitando quindi eventuali fastidiose distorsioni.

I generi musicali consigliati per l’ascolto sono quelli che fanno largo uso delle frequenze medio-alte, a discapito dei bassi come ad esempio il Jazz, il Pop e la musica Classica. Da sottolineare l’ampio effetto sound-stage offerto dalle cuffie che serve ad amplificare l’immersione nell’esperienza di ascolto.

Menzionando le caratteristiche tecniche occorre riportare l’elevata impedenza delle cuffie, circa 600 Ohm; questo valore potrebbe creare qualche problema durante la riproduzione ma con un giusto amplificatore potrebbero essere limate le eventuali sbavature. La sensibilità delle T1 misura circa 102 dB e la risposta in frequenza oscilla tra i 5 ed i 50.000 Hertz.

Pregi e difetti delle BeyerDynamic T1

Le BeyerDynamic T1 hanno alcuni grandi pregi ed altri piccoli difetti. Tra i pregi spiccano sicuramente il design elegante e raffinato, la comodità di archetto e padiglioni, l’eccellente resa delle frequenze medio-alte ed una qualità audio offerta che risulta essere in generale precisa e piena di dettagli.

Al contrario, tra i difetti più evidenti bisogna evidenziare il peso elevato delle cuffie, i bassi non enfatizzati al meglio ed il cavo non compatibile con i dispositivi mobile, come ad esempio Smartphone e Tablet.

Video Recensione


Beyerdynamic T 1 (2. generazione) Cuffia stereo di fascia alta

Beyerdynamic - Elettronica - Spagnolo, Inglese

1.190,00 EUR

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.

Quì la Playlist per testare le tue Cuffie (ascolta a 320 kbps)

Conosci queste cuffie? Le consiglieresti?